×

Premio Nobel per la Fisica 2019: vincono Peebles, Mayor e Queloz

Il premio Nobel per la Fisica 2019 è stato assegnato a a James Peebles, Michel Mayor e Didier Queloz per aver scoperto un esopianeta.

Il premio Nobel per la Fisica 2019 è stato assegnato a James Peebles insieme agli astronomi Michel Mayor e Didier Queloz, per la scoperta di un esopianeta.

Premio Nobel per la Fisica 2019: scoperto un esopianeta

La scoperta di un esopianeta che orbita attorno a una stella simile al Sole è la scoperta che ha portato al premio nobel per la Fisica 2019. James Peebles insieme agli astrologi Michel Mayor e Didier Queloz sono riusciti a vincere il rinomato premio grazie alle “scoperte teoriche nella cosmologia fisica”.

Il comitato Nobel dell’Accademia svedese delle scienze ha così scritto: “Quest’anno il Nobel per la fisica premia una nuova comprensione della struttura e della storia dell’universo. È la prima scoperta di un pianeta che orbita intorno a una stella simile al Sole fuori dal sistema solare. Le scoperte hanno cambiato per sempre la nostra concezione del mondo”.

Già nella prima metà degli anni Novanta, Mayor e Queloz, erano riusciti a vedere il pianeta 51 Pegasi b: una palla gassosa simile a Giove. Grazie a questa scoperta ha avuto inizio una rivoluzione in campo astronomico. Da quel momento in poi sono stati trovati più di 4.000 esopianeti nella Via Lattea.

Invece le intuizioni di James Peebles sulla cosmologia fisica hanno arricchito tutto il campo della ricerca. Hanno messo le basi per trasformare la cosmologia, dalla speculazione alla scienza. La sua struttura teorica è alla base delle idee contemporanee sull’universo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300