×

Turchia e Usa trovano l’accordo per sospendere gli attacchi in Siria

Turchia e Stati Uniti hanno raggiunto un'intesa per sospendere le operazioni militari di Ankara contro i curdi per favorire il ritiro delle forze Ypg.

Turchia e Stati Uniti hanno trovato un accordo per sospendere gli attacchi dell’esercito di Erdogan in Siria. La tregua avrà una durata di 120 ore.

L’accordo tra Turchia e Usa in Siria

Il vicepresidente statunitense Mike Pence ha spiegato da Ankara l’intesa raggiunta con i turchi. L’accordo prevede una collaborazione americana con l’Unità di Protezione Popolare curda, conosciuta con l’acronimo YPG. L’obiettivo è facilitare il ritiro delle “forze di difesa siriane“, come definite da Pence, entro i prossimi 5 giorni.

Mevlut Cavusoglu, ministro degli Esteri della Turchia, ha confermato la sospensione dell’operazione ‘Peace Spring’ al fine di permettere il ripiegamento delle milizie curdo-siriane. Ha poi precisato, però, che si tratta di un provvedimento temporeaneo, e non di un ‘cessate il fuoco’. La fine delle ostilità potrà derivare soltanto dalla decisione di entrambe le parti.

Le azioni militari continuano

Effettivamente, nonostante l’accordo, le azioni militari non sono terminate del tutto. Alcune fonti riportano che nel settore di Ras al Ain, nel nordest della Siria, sarebbero stati avvertiti nuovi bombardamenti. Mazlum Abdi, comandante dell’alleanza curdo-araba che ha fronteggiato l’Isis in Siria denominata Sfd, ha comunque voluto indicare l’accordo tra Usa e Turchia come un successo.

Il leader militare lo ha definito “il risultato della lotta eroica che i soldati delle Sdf, curdi, arabi, cristiani assiri, hanno portato avanti insieme“. Secondo Abdi è stata decisiva la pressione esercitata da numerosi Stati internazionali (esclusi i presunti clienti della Turchia) su Erdogan affiché si arrestassero gli scontri. La Sfd farà di tutto perché la sospensione difenti definitiva. Il comandante ha concluso rivendicando la responsabilità statunitense, che dopo aver mediato l’intesa deve ora assicurare che venga messa in pratica correttamente.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000