×

L’ironia impegnata di Willie Peyote in “Iodegradabile”

Milano, 22 ott. (askanews) – Divertente e impegnato ma con leggerezza è “Iodegradabile”, il nuovo album del rapper e cantautore Willie Peyote.

“Il disco si intitola Iodegradabile perché tutto è partito dall’idea che la musica si consumasse troppo in fretta e finisce tutto troppo in fretta, un disco dura una stagione quando va bene, e da lì sono partito per affrontare il tema del nostro rapporto col tempo e la fine delle cose, delle relazioni, della vita stessa perchè si parla anche di morte e si parla in generale del concetto di obsolescenza programmata applicata agli esseri umani. Non ho un bel rapporto col tempo e con le scadenze, e racconto anche questa mia paura nel disco, ho paura della fine delle cose”.

12 brani inediti, scritti interamente dall’artista, tra cui “La Tua Futura Ex Moglie”, la traccia che ha anticipato l’uscita dell’album. Il torinese Guglielmo Bruno, in arte Willie Peyote, sceglie l’ironia.

“Perchè “Basta un poco di zucchero e la pillola va giù” e il mio zucchero è l’ironia, cerco di rendere più appetibili discorsi un po’ pesanti che spesso affronto. Per riuscire a rendere meno pensati certi temi cerco di edulcorarli con la comicità e le battute”.

A partire da venerdì 25 ottobre, Willie peyote incontrerà i fan e poi andrà live con un obiettivo. “Ci sarà il tentativo di far muovere il culo e il cervello delle persone che vengono a vederci dal vivo, nel senso che devono muoversi ma anche ragionare non in maniera pesante ma costruttiva”.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000