×

Gb, Boris Johnson: se vinco elezioni consegnerò Brexit al Paese

Londra, 6 nov. (askanews) – Boris Johnson davanti a Downing Street lancia la sua campagna elettorale, in una difficile giornata per le impreviste dimissioni del suo sottosegretario per il Galles Alun Cairns dopo che è emerso che era a conoscenza del “sabotaggio” di un processo per stupro effettuato da un suo collaboratore.

Poco prima del suo intervento davanti alla sua residenza, il premier aveva incontrato la regina Elisabetta II a Buckingham Palace, come è consuetudine, per inaugurare l’inizio ufficiale della campagna elettorale in vista del voto del 12 dicembre.

“Non abbiamo avuto scelta perchè il nostro parlamento è paralizzato da tre anni e mezzo” ha detto Johnson promettendo agli elettori di portare finalmente il Regno Unito fuori dall’Unione Europea.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000