×

Iran, Trump: abbiamo agito per fermare guerra, non per iniziarla

Mar, 4 gen. (askanews) – “Abbiamo agito per fermare una guerra, non per iniziarla”. Così il presidente Donald Trump ha commentato l’oeprazione militare in Iraq in cui è stato ucciso il generale iraniano Soleimani, un attacco che ha portato alle stelle la tensione con l’Iran e rischia di scatenare una reazione a catena.

Il generale Soleimani “stava progettando attacchi imminenti contro diplomatici e militari americani”, ha ribadito Trump, aggiungendo: “Ma l’abbiamo colto in flagrante e lo abbiamo eliminato”. “Non vogliamo un cambiamento di regime” in Iran, ma “deve finire e deve finire ora l’aggressione del regime iraniano nella regione, con l’uso dei combattenti per procura, per destabilizzare i suoi vicini”.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.