×

Mikhail Mishustin alla Duma per la conferma a premier della Russia

Dopo le dimissioni del premier russo Dmitri Medvedev, Vladimir Putin ha proposto come suo successore ad interim Mikhail Mishustin.

Roma, 15 gen. (askanews) – Dopo le dimissioni del premier russo Dmitri Medvedev, il presidente Vladimir Putin ha proposto come suo successore ad interim Mikhail Mishustin capo del servizio fiscale federale.

Eccolo al suo primo incontro con i deputati della Duma, il Parlamento russo, che dovrebbero confermarlo come nuovo primo ministro.

Medvedev e tutta la sua squadra di governo si sono dimessi in blocco dopo che Putin ha annunciato una riforma costituzionale per la redistribuzione dei poteri tra presidenza, esecutivo e parlamento. Il capo del Cremlino ha offerto al premier uscente il posto di vicepresidente del Consiglio per la sicurezza nazionale, da lui presieduto.

Mishustin, 53 anni, è relativamente poco noto; guida dal 2010 l’agenzia fiscale russa. Titolare di un dottorato in economia, ha una lunga carriera nel settore pubblico, intervallata da brevi pause da imprenditore privato.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche