×

“Morte a La Rotonde”, brasserie parigina frequentata da Macron

Parigi, 18 gen. (askanews) – Un incendio è scoppiato nella notte al ristorante parigino La Rotonde, situato nel cuore di Montparnasse (sesto arrondissement) e tra le brasserie preferite del presidente francese Emmanuel Macron. Le fiamme sono divampate intorno alle 5 del mattino e sono state rapidamente domate, ma i danni sono numerosi, come spiega a France Presse il co-manager de La Rotonde, Gérard Tafanel:

“Per quanto riguarda i danni, hanno spento le fiamme in modo abbastanza rapido ma la fuliggine ha annerito tutto, potete vedere dietro di me è tutto nero, dove solitamente è tutto rosso, tutto è rovinato, c’è fuliggine ovunque. E siamo sotto choc perché qui lavorano 45 persone, molta gente che lavora qui viene dalla periferia, hanno comprato casa, appartamenti, hanno bisogno di lavorare e ora non sappiamo, non sappiamo perché siamo il bersaglio di gente piena di odio, non sappiamo da dove arrivi”, ha concluso il manager, ricordando che durante le manifestazioni il ristorante riceve minacce, del tipo “Morte alla Rotonde”, “Morte a Macron”.

“Telefonate anonime, gente che apre la porta in pieno giorno e grida ‘morte a Macron, morte alla Rotonde. Lo sentiamo decine di volte, di continuo”.

“Non siamo politicizzati, serviamo i clienti come meglio possiamo, abbiamo uno chef che è qui da 20 anni”.

La procura di Parigi ha aperto un’indagine sull’incidente. La Rotonde – che ora rimarrà chiusa per diversi giorni – è un’istituzione parigina. Macron aveva celebrato la sua vittoria al primo turno delle elezioni presidenziali del 2017 qui con diversi amici. Questa cena gli era valsa una serie di critiche.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000