×

Pane e Nutella anche fuori casa: accordo Ferrero-McDonald’s

Milano, 6 feb. (askanews) – Pane e Nutella, un classico della merenda casalinga ora si potrà consumare anche fuori casa. McDonald’s Italia e Ferrero infatti hanno stretto una partnershp per portare in tutti i ristoranti italiani della catena il McCrunchy Bread con Nutella, un panino tostato farcito con la celebre crema spalmabile. Ne abbiamo parlato a Milano con l’amministratore delegato di McDonald’s, Mario Federico, in occasione dell’anteprima organizzata in quattro città italiane:

“Abbiamo iniziato a lavorare su questo progetto 12 mesi fa insieme alle nostre due aziende ed è qualcosa che i consumatori ci hanno chiesto, ci mancava questo prodotto alla colazione e alla merenda. E’ un prodotto molto semplice che arriverà in tutti i ristoranti italiani dal 12 febbraio ma anche oggi per farlo assaggiare in 4 città italiane, Milano, Roma, Napoli e Bari. Ed è un semplice pane tostato di McDonald’s con due spruzzi di Nutella”.

La scelta della data per l’anteprima non è casuale. Quale miglior occasione del World Nutella day, infatti, per far assaggiare, gratuitamente, il nuovo panino farcito. Una tentazione a cui golosi e non non hanno saputo rinunciare, come ci hanno raccontato i primi milanesi che hanno avuto la possibilità di provarlo:

“Sapevo che c’era il McCruncy e volevo provarlo”, “Volevo provare questo panino, so che era gratis e volevo provarlo”, “C’è questo panino e non ce lo perdiamo, forse è anche meglio perchè è caldo”, “E’ uguale al panino che faccio a casa però per mangiare fuori con gli amici è buono”, “Sono qui per mangiare il panino ovviamente era buonissimo, davvero”,”L’ho assaggiato, è come farsi pane e nutella a casa ma più buono perchè è caldo”.

Il McCrunchy bread con Nutella sarà proposto in tutti i 600 ristoranti della catena di fast food che ogni giorno servono circa un milione di clienti lungo lo Stivale. Per lui ci sono già ambiziosi traguardi da tagliare:

“Questo prodotto arricchirà il nostro menù in maniera permanente. Noi abbiamo una stima di ben più 6 milioni di panini in un anno. Partiamo il 12 ma la grande festa sarà il 14 giorno di san Valentino dove offriremo il panino ad un prezzo speciale e dalle tre del pomeriggio lo offriremo gratis a tutte le coppie che verranno a visitare i McDonald’s d’Italia”.

L’Italia è il primo Paese dove questa partnership verrà testata. Ma non è escluso che il panino possa entrare stabilmente nel menù degli altri McDonald’s sparsi per il mondo: “Il progetto è nato in Italia siamo il primo paese al mondo. Penso che per poterlo esportare all’estero ci sia bisogno di creare un business case: vogliamo vedere quanti ne vendiamo e come rispondono i consumatori. Ho altri colleghi che bussano già alla porta ma lo voglio fare in un modo razionale dandogli anche dei numeri”.

Intanto solo nella prima ora di distribuzione a Milano sono stati serviti 1.000 panini, 600 a Roma, 500 a Napoli e 400 a Bari.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.