×

Coronavirus, sotto controllo 5 italiani della nave Westerdam

Roma, 18 feb. (askanews) – C’erano anche cinque italiani fra i quasi 1500 passeggeri della nave da crociera MS Westerdam scesi per una pausa a Pnom Pehn, capitale della Cambogia; scesi senza controlli, e alcuni sono poi risultati positivi al test del nuovo coronavirus.

I cinque italiani sono stati individuati; uno di loro è rientrato in Italia ed è monitorato costantemente dalle autorità sanitarie locali. Non presenta sintomi ed è volontariamente isolato a casa.

Un altro è rientrato direttamente in Germania, anche lui senza sintomi e in casa, monitorato dal servizio sanitario tedesco.

Nella stessa condizione è il terzo italiano rientrato dalla Cambogia direttamente in Slovacchia. Gli ultimi due, italo-brasiliani, sono ancora a bordo della nave Westerdam, in attesa del risultato dei test e in contatto costante con la nostra ambasciata; dovrebbero tornare direttamente in Brasile.

L’imbarcazione era attraccata in Cambogia la scorsa settimana dopo il rifiuto di diversi Paesi. La Holland America Line, filiale di Carnival e proprietaria della MS Westerdam, ha spiegato in una nota di essere al lavoro con le autorità di diversi Paesi per localizzare tutte le persone interessate; il problema è naturalmente non solo il contagio fra di loro, ma quello che potrebbero aver sparso nella popolazione locale.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche