×

Allarme Coronavirus in Lombardia: sono 14 i casi per ora

Milano, 21 feb. (askanews) – Una giornata difficile per la Lombardia: 14 i casi registrati di Coronavirus Covid-19 in poche ore, mentre “ci sono delle verifiche in corso” per altri due casi in Veneto e si è in attesa di altri risultati, compreso il tampone rilevato sul medico che ha visitato a domicilio il 38enne di Codogno, ovvero il primo paziente ad aver manifestato i sintomi della malattia che spaventa il mondo.

Questa per ora è la situazione descritta dal ministro Roberto Speranza in conferenza stampa a Milano, insieme con Giulio Gallera, assessore al welfare della Regione Lombardia, che ha dichiarato:

“Rispetto ai tamponi compiuti in queste ore, da un lato ci sono evidenze negative, ma dall’altro abbiamo individuato altre 8 positività di cui 5 operatori sanitari, infermieri e medici dell’ospedale di Codogno, e tre pazienti”.

Secondo Speranza l’Italia è pronta a far fronte all’emergenza. Intanto ecco le immagini girate da Askanews oggi a Codogno, il comune entrato nell’occhio del ciclone in questo moltiplicarsi di contagi.

Oltre alle condizioni gravi del 38enne, ovvero il paziente uno, c’è anche la situazione critica della moglie incinta. Nel frattempo i cittadini di dieci Comuni del Lodigiano interessati dai 14 casi di coronavirus emersi tra ieri e oggi sono invitati a rimanere in casa nei prossimi giorni, mentre ne sono obbligati tutti coloro che sono entrati in contatto diretto con i contagiati.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche