×

A Wuhan via le ultime restrizioni: si potrà uscire dalla città

Milano, 6 apr. (askanews) – Wuhan riapre. Dopo due mesi di chiusura totale per combattere l’epidemia, nella città cinese da dove tutto è partito hanno riaperto oltre il 90 per cento delle imprese. E ora Wuhan si prepara a togliere una delle prime restrizioni imposte per contenere il coronavirus: il divieto di uscire dalla metropoli per i suoi 11 milioni di abitanti.

Fino ad oggi solo i lavoratori delle categorie considerate essenziali potevano allontarsi. Dopo una prima apertura al traffico in ingresso, dall’8 aprile la restrizione in uscita da Wuhan sarà cancellata.

Le istituzioni hanno comunque avvertito i residenti sulla necessità di rafforzare le misure di autotutela, restando per quanto possibile a casa ed evitando di uscire se non per necessità. Il rischio di rimbalzo della pandemia e di nuovi focolai resta comunque molto alto, per le autorità locali.

Solo tre giorni fa sono stati registrati oltre un centinaio di nuovi contagi a Wuhan.

“Cambieranno molte cose dall’8 aprile – spiega un volontario – i veicoli che oggi sono bloccati nei quartieri potranno muoversi liberamente. “Chi è rimasto fuori e avrà necessità di rientrare a Wuhan finalmente potrà farlo. Ma in generale per gli altri, l’aspetto psicologico è molto importante. In tanti non vorranno rientrare. La mia famiglia per ora resta a casa”.

Dal lockdown il 23 febbraio, a Wuhan 2500 persone sono morte per Covd-19.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.