×

Roma, frode fiscale e fatture false: sequestrati beni per 43 mln

Milano, 22 mag. (askanews) – Una enorme frode da 43 milioni di euro è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Roma. La cifra da capogiro è pari alle imposte evase da decine di imprese, fra la capitale e la provincia, che lavoravano per lo più nei settori dei servizi alberghieri e della logistica. Coinvolte 20 società e 15 persone.

Figura centrale e artefice del sistema un commercialista di Roma che, con altri due professionisti compiacenti, ha gestito una moltitudine d’imprese intestate a prestanome.

La frode faceva il giro del mondo: portali su server in Germania, società con sede nelle Isole Marshall, utenze telefoniche ed account di posta intestati a ucraini, connessioni effettuate dall Albania e dagli Emirati Arabi.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.