×

Giulio Regeni, la famiglia: un fallimento l’incontro pm col Cairo

Roma, 1 lug. (askanews) – “Un fallimento l’incontro dei pm con il Cairo”. C’è delusione nei genitori di Giulio Regeni, a quattro anni e mezzo dall’uccisione del giovane ricercatore italiano in Egitto. “L’incontro virtuale di oggi con la procura egiziana è stato fallimentare – sottolineano gli avvocati della famiglia Regeni -. Gli egiziani non hanno fornito una sola risposta alla rogatoria italiana sebbene siano passati ormai 14 mesi dalle richieste dei nostri magistrati. E addirittura si sono permessi di formulare istanze investigative sull’attività di Giulio in Egitto”.

Per la famiglia del giovane ragazzo si tratta di “una posizione offensiva e provocatoria”. “Nonostante le continue promesse – proseguono i legali – non c’è stata da parte egiziana nessuna reale collaborazione. Solo depistaggi, silenzi, bugie ed estenuanti rinvii”.

E ora i genitori di Giulio Regeni chiedono con forza al governo italiano di passare ad azioni politiche e diplomatiche concrete, richiamando l’ambasciatore.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.