×

Whatsapp e Facebook: stop a richieste dati utenti di Hong Kong

Milano, 6 lug. (askanews) – Facebook e Whatsapp dicono alla Cina: il social network e il servizio di messaggistica, che fa parte sempre dell’impero di Zuckerberg, non risponderanno più alle richieste di informazioni sui dati degli utenti che arrivano dal governo di Hong Kong. Una decisione che rimarrà in vigore, hanno fatto sapere “in attesa di nuove valutazioni” della recente legge controversa sulla sicurezza nazionale imposta dalla Cina, che includerà anche consultazioni con esperti di diritti umani.

“Crediamo che la libertà di espressione sia un diritto umano fondamentale – ha sottolineato Facebook – sosteniamo il diritto delle persone di esprimersi senza paura per la loro sicurezza”.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.