×

Brasile, Bolsonaro: “Ho un po’ di infezione e muffa nei polmoni”

Roma, 31 lug. (askanews) – Jair Bolsonaro continua a scherzare sul coronavirus e sulla sua degenza dopo essere stato costretto varie settimane in isolamento nella residenza presidenziale del Palacio de Alvorada a Brasilia. Parlando in un video postato poi su Facebook, Bolsonaro ha cercato di ironizzare:

“Ho appena fatto l’analisi del sangue, mi sentivo un po’ debole ieri. Hanno trovato un po’ di infezione e sto prendendo gli antibiotici. Dopo 20 giorni fermo a casa ci sono altri problemi. Mi sa che ho la muffa, magari ho la muffa nei polmoni. E domani sarà dura, perché a Bagé si prevedono 0 gradi”.

Il presidente di estrema destra sta continuando la sua visita nella città di Bagé nello stato del Rio Grande do Sul, uno di quelli in cui il tasso dei contagi è in accelerazione.

Ma per Bolsonaro, che annunciò di essere risultato positivo al virus il 7 luglio e poi negativo il 25 luglio, i guai non sono finiti: ora è suo moglie Michelle ad aver contratto la malattia e a dover vivere isolata nel palazzo, lontana anche dalle due figlie Laura e Leticia. E anche nel governo di Bolsonaro continuano a spuntare ministri infetti: quello di Scienza e Tecnologia Marcos Pontes, risultato positivo il 30 luglio, è già il quinto. E ora si teme per due ministre del governo che hanno partecipato ad eventi pubblici a fianco della first lady Michelle.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.