×

A Wuhan torna la movida, si vive come se non ci fosse un domani

Milano, 11 ago. (askanews) – Si balla senza più inibizioni a una festa tecno come se non ci fosse un domani. Via le mascherine: a Wuhan è tornata la movida. Discoteche piene, bancarelle per strada prese d’assalto e code chilometriche in auto. Dopo 76 giorni di lockdown e una lenta e graduale ripresa delle attività e delle libertà, nella città simbolo della pandemia di Covid-19 gli undici milioni di abitanti non hanno più paura del virus.

“Non temo un suo ritorno. I nostri medici lo hanno debellato”, spiega un uomo. L’atmosfera di metropoli fantasma non c’è più. Non solo si è tornati alla normalità, ma visto come sta andando in Cina con il contagio, la gente non si fa più problemi. Sono tornati anche i turisti che si fanno il selfie davanti ad uno dei monumenti simbolo della città.

“L’impressione è che Wuhan sia stata colpita da una lenta malattia e oggi sia sulla via della guarigione. Siamo tornati alla normalità”, spiega una futura sposa in giro nel parco per le foto di rito.

Gli abitanti di Wuhan anzi sono presi da una sorta di frenesia vitale. “Ora che abbiamo ritrovato la libertà vengo quasi tutti i giorni al parco. Cerco di approfittarne il più possibile, come se ogni giorno potesse essere l’ultimo”, dice una donna.

Nonostante tutto, però, le attività economiche sono ancora in convalescenza. “La mia bancarella è tornata a vendere rispetto a un mese fa, ma non è ancora il massimo. Vendo cibo per 400 yuan al giorno ma vorrei arrivare a mille”, spiega un ambulante.

Anche il settore immobiliare fa i conti con i postumi dell’emergenza: “Le performance del mercato sono ancora moderate. Abbiamo riaperto alcuni cantieri che si erano fermati con la pandemia, ma il volume d’affari è decisamente ridotto”, spiega un operatore.

Lo spirito è insomma quello di approfittarne come se fosse l’ultimo giorno, ma non è ancora quello di investire sul futuro.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.