×

Secchi e getti d’acqua per spegnere gli incendi in Amazzonia

Sinop (Brasile), 11 ago. (askanews) – Con secchi e getti d’acqua i residenti lottano contro un incendio che sta devastando la foresta amazzonica brasiliana vicino alle fattorie della città di Sinop, nello stato centro-occidentale del Mato Grosso. Secondo gli abitanti del posto, si tratta di un incendio doloso, mentre l’amministrazione del presidente di estrema destra Jair Bolsonaro è sotto pressione per mettere fine alla deforestazione a agli incendi nel “polmone verde” della Terra.

L’agricoltore, Luciano Nezzi: “Tutto questo non è che un incendio doloso. Tutto questo è criminale. Questo era iniziato con intenzioni differenti: delle persone interessate alla pulizia della zona che è stata inondata dalla barriera idroelettrica di Sinop, persone interessate alla pulizia di certe zone che erano state prese illegalmente”.

“L’incendio è ora fuori controllo. La gente sta cercando di salvare gli animali, di salvare le case, sapete? È la cosa più importante in questo momento. Guardate quello che facciamo alla natura. Guardate qui, si trasforma in carbone e fumo”.

La deforestazione in Amazzonia è arrivata a registrare 1.654 chilometri quadrati a luglio, molti di meno di quelli registrati a luglio 2019, ma la superficie disboscata dall’inizio dell’anno resta leggermente superiore a quella dell’anno scorso, secondo i dati ufficiali resi pubblici il 7 agosto. Nel luglio 2019, la deforestazione ha raggiunto in totale 2.255 chilometri quadrati di disboscamento. Dall’inizio dell’anno 4.371 chilometri quadrati sono stati disboscati contro i 4.701 di gennaio-luglio 2019, secondo i dati raccolti tramite satellite dall’Istituto nazionale di ricera spaziale (Inpe). Dati che fanno la differenza se si prendono in considerazione le cifre degli ultimi 12 mesi: 9.205 chilometri quadrati, contro i 6.844 chilometri quadrati di agosto 2018 e luglio 2019, ovvero un incremento del 34,5%.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

“Magawa”, premiato il ratto sminatore in Cambogia
Video

“Magawa”, premiato il ratto sminatore in Cambogia

25 Settembre 2020
Roma, 25 set. (askanews) - Si chiama "Magawa", è il primo ratto premiato al mondo per il suo lavoro di sminatore. Ha ricevuto la medaglia d'oro dall'organizzazione britannica per gli…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.