×

Trump verso nomina della conservatrice Barrett alla Corte Suprema

Washington, 26 set. (askanews) – Donald Trump verso la nomina della conservatrice Amy COney Barrett alla Corte Suprema per sostituire la progressista Ruth Bader Ginsburg, la giudice scomparsa recentemente. L’ufficialità arriverà nelle prossime ore, ma tutte le fonti riportate dai media statunitensi hanno riferito che la decisione è stata presa. Ginsburg, morta a 87 anni, icona delle battaglie per i diritti civili, verrà sostituita dalla 48enne Barrett, conservatrice, ultra cattolica, contraria all’aborto. Una scelta che galvanizza l’elettorato religioso radicale, su cui Trump ancora punta, come 4 anni fa, per la rielezione. Anche se il suo entourage non esclude un ripensamento all’ultimo minuto.

La sostituzione di un giudice della Corte che con le sue sentenze indirizza il diritto Usa, e che con questa nomina diventerebbe a maggioranza conservatrice, a così poco tempo dal voto è un fatto senza precedenti, ma i repubblicani hanno tutti i numeri per far passare la nomina nonostante le proteste dei democratici.

(Credits foto: Università di Notre Dame/Julian Velasco)

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.