×

Covid, De Luca: troppi irresponsabili, coprifuoco ad Halloween

Napoli, 16 ott. (askanews) – “Guai a perdere il controllo dell’area metropolitana di Napoli che è il punto di maggiore criticità demografica del Paese” ha dichiarato il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, facendo il punto sull’emergenza coronavirus e a fronte dei nuovi dati annunciati dallo stesso governatore: 1261 nuovi positivi solo in Campania.

I contagi si sono uniformati in tutto il Paese, ha detto, ma la Campania è la regione più esposta perché è quella con più densità abitativa. Per questo si deve agire subito con misure drastiche, come quella di chiudere le scuole fino al 30 ottobre già annunciata. Ma De Luca sottolinea: “Non si blocca la didattica, diventa didattica a distanza, ma è sbagliato dire che si chiudono le scuole, si bloccano le presenze dentro e la mobilità degli studenti, la didattioca continua e deve continuare”.

Inutile appellarsi alla responsabilità. Per De Luca “più della metà dei contagi in Campania sono riconducibili a comportamenti irresponsabili, incivili e anche delinquenziali”. E ha annunciato la nuova stretta: “Vi anticipo che nell’ultimo fine settimana di ottobre, che è il fine settimana di Halloween, chiuderemo tutto alle 22. Questa stupida americanata importata che è un monumento all’imbecillità. Siccome sento che già ci si prepara alle feste, già anticipo che per quel fine settimana ci sarà il coprifuoco e sarà bloccata l’intera mobilità. Probabilmente valuteremo un blocco dopo la mezzanotte anche prima di quel weekend”.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.