×

Code davanti ai negozi nella prima domenica arancione di Milano

Milano, 30 nov. (askanews) – Tutti in coda davanti ai negozi aperti. Nella prima domenica arancione per la Lombardia le vie dello shopping di Milano si sono rianimate. Con la promozione da zona rossa a zona arancione infatti non è più necessaria l’autocertificazione per gli spostamenti nel proprio Comune e hanno riaperto tutti i negozi, non solo gli alimentari e quelli legati a generi di prima necessità. Restano le regole di distanziamento, l’obbligo di mascherine, un numero limitato di clienti all’interno, da qui le code.

Bar e ristoranti continuano a essere chiusi. Alla ricerca di un difficile equilibrio, fra la tutela della salute, in un Paese che viaggia ancora con un numero di nuovi contagi giornaliero da Covid-19 sopra i 20mila, e la salvaguardia dell’economia in un anno in cui secondo stime Confcommercio si teme un calo dei consumi di oltre il 20%.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media