×

Vaccini Covid: da aprile 100 milioni di dosi al mese nell’Ue

Bruxelles, 8 mar. (askanews) – Circa 100 milioni di dosi al mese di vaccini anti Covid-19 approvati dall’Ema saranno consegnati agli Stati membri nel secondo trimestre dell’anno. Per un totale di 300 milioni di dosi.

Lo ha annunciato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in un’intervista ai giornali tedeschi Stuttgarter Zeitung e Stuttgarter Nachrichten. Dati, ha spiegato, che si basano sui piani delle aziende farmaceutiche produttrici.

Ma durante il briefing quotidiano della Commissione a Bruxelles, il portavoce dell’esecutivo comunitario non ha precisato se le cifre sulle consegne annunciate da von der Leyen si riferiscano solo ai tre vaccini già autorizzati in Europa (Pfizer, Moderna e AstraZeneca), o se includano anche quelli in via di approvazione da parte dell’Ema come quello di Johnson & Johnson la cui autorizzazione è attesa per l’11 marzo.

La Commissione prevede che il 70% dei cittadini europei siano vaccinati entro la fine dell’estate ma le campagne vaccinali vanno a rilento.

Intanto anche l’Italia, dopo la Germania e la Francia, ha ufficialmente autorizzato la somministrazione del vaccino AstraZeneca anche agli over 65.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora