×

Vigilessa tenta di recuperare una multa volata su un tetto ma perde l’equilibrio e cade: è grave

La vigilessa che ha tentato di recuperare una multa volata su un tetto, e poi è caduta, è in coma al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria.

Ambulanza

È ricoverata in gravi condizioni la vigilessa che ha tentato di recuperare un multa che era volata su un tetto. Le dinamiche sono ancora da accertare, ma sembra che la donna abbia perso l’equilibrio e poi sia caduta.

Vigilessa prova a recuperare una multa volata su un tutto ma perde l’equilibro e cade.

La incidente è avvenuto ieri, 5 luglio 2022, a Siderno, in Calabria. La vigilessa in servizio si era recata presso un’abitazione per consegnare un atto. Sfortunatamente il documento è volato via raggiungendo un tetto. La donna si è arrampicata per recuperare il foglio perdendo l’equilibrio. La caduta è stata da un’altezza di circa quattro metri.

I soccorsi e le condizioni della vigilessa

Per soccorrere la vigilessa, come riporta Fanpage, è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso che l’ha trasportata presso il Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria.

La donna presenta un trauma cranico ed è tutt’ora in coma, ricoverata in terapia intensiva al nosocomio di Reggio Calabria. Non si conoscono le generalità della vigilessa.

Uno dei tanti incidenti sul lavoro

Questa vicenda si aggiunge ad uno dei tanti incidenti sul lavoro che avvengono ogni anno in Italia. Uno degli ultimi risale al pomeriggio di ieri, 4 luglio 2022, quando ad Enna un giovane uomo di 27 anni appena assunto è precipitato dal tetto di un magazzino ed è morto a seguito della caduta.

Contents.media
Ultima ora