> > Vince 126 milioni alla lotteria, ma la vita da ricco lo annoia

Vince 126 milioni alla lotteria, ma la vita da ricco lo annoia

Vince 125 milioni alla lotteria, ma la vita da ricco lo annoia

Nel 2014 la vincita che gli cambia la vita, ma dopo otto anni nel lusso non sa cosa fare e si annoia

Faceva il meccanico, ma da sempre aveva la convinzione che, prima o poi avrebbe vinto alla lotteria.

Ovviamente nessuno gli ha mai creduto, ma nel 2014 Neil Trotter ha stupito tutti vincendo 108 milioni di sterline alla lotteria Euro Millions (poco meno di 126 milioni di euro). Con questa bella cifra ovviamente Neil ha potuto lasciare il lavoro e comprare per sé e sua moglie tutto l’occorrente per fare la vita dei sogni, salvo poi cadere nella routine e nella noia.

La noia del lusso e la passione per le macchine da corsa

Nonostante la vincita ha cambiato in positivo la sua vita, Neil ha dovuto fare i conti con il non dovere più lavorare, nessuna scadenza, impegni o cose impellenti da fare, insomma lo spettro dell’infinito tempo libero. A caldo dopo la vittoria aveva detto questo ai giornali: «Mi prendo un periodo di riposo e mi divertirò a seguire il British Touring Car Championships. È la mia passione e non mi dispiacerebbe avere un posto da pilota ospite se riuscissi a trovare l’auto giusta!». 

A distanza di otto anni però la vita di Neil è stata definita da egli stesso noiosa, la nuova villa con lago privato, la Jaguar e la Porsche sono sicuramente accessori che fanno piacere, ma come riferito al Sun: «Passare dal dover lavorare al non dover più lavorare è stata una cosa piuttosto strana a cui adattarsi.

Ho scoperto presto che stare a casa a guardare la televisione tutto il giorno era piuttosto noioso».