×

Vince due volte alla lotteria EuroMillions in 18 mesi

Vincita incredibile in Francia, dove un uomo ha vinto un milione di euro alla lotteria per la seconda volta in soli 18 mesi.

default featured image 3 1200x900 768x576

Doppia vittoria per un fortunato giocatore di Evian, in Francia. In questo comune dell’Alta Savoia un uomo ha vinto un milione alla lotteria EuroMillions per la seconda volta in 18 mesi. Gli esperti hanno calcolato che la probabilità che una seconda vittoria si verifichi è di 1 su 16 mila miliardi.

L’uomo ha vinto grazie al codice My Million generato automaticamente in questo tipo di giocata, presente in 12 Paesi europei ma non in Italia.

Doppia vittoria alla lotteria

Era l’11 novembre 2016 quando un uomo di Evian, nel dipartimento francese dell’Alta Savoia, ha giocato alla lotteria in una tabaccheria della sua città e ha vinto. Dev’essersi sentito molto fortunato, soprattutto perché la vincita è stata notevole: ben un milione di euro.

Di certo non immaginava che, 18 mesi dopo, la sua fortuna sarebbe raddoppiata. Lo stesso uomo, infatti, nel mese di maggio 2018 si è recato nella stessa tabaccheria e ha giocato sulla stessa lotteria. Il risultato? Ha vinto di nuovo e si è portato a casa un altro milione di euro.

Un colpo di fortuna del genere sempre impossibile, eppure non lo è. Gli esperti però sono concordi nell’affermare che le probabilità che una situazione del genere si verifichi sono molto basse.

Secondo il quotidiano francese Le Parisien, si tratta di una probabilità di 1 su 16 mila miliardi.

Il codice My Million

Ma bisogna sottolineare che il sistema che ha permesso al fortunato francese di diventare di colpo multimilionario è meno complicato di quello in vigore per le lotterie italiane. Con questo particolare sistema le probabilità di vittoria si alzano in modo significativo. In entrambe le fortunate giocate, infatti, il neo milionario di Evian ha scritto gli stessi numeri. In nessuno dei due casi, però, ha azzeccato la combinazione vincente. Com’è possibile allora che si sia aggiudicato complessivamente due milioni di euro?

Deve ringraziare il sistema EuroMillions, la lotteria europea che prevede l’emissione, per ogni giocata, di un codice alfanumerico di due lettere e sette cifre. È un codice generato automaticamente, senza alcun intervento del giocatore. Si tratta, insomma, di pura fortuna. Se il codice emesso corrisponde a quello vincente, il fortunato giocatore si aggiudica una vincita di un milione di euro, a prescindere dai numeri giocati con la schedina.

Questo sistema è in vigore in 12 Paesi europei, tra cui Francia, Spagna, Regno Unito e Svizzera. Esclusa invece l’Italia, che deve accontentarsi di lotterie più “difficili” come il Superenalotto.

Il Superenalotto

La lotteria EuroMillions è decisamente meno complessa del Superenalotto. Con il sistema italiano, infatti, è sempre necessario indovinare la successione di cifre corretta per poter portare a casa il premio. Bassissime sono le probabilità di fare il punteggio massimo, ovvero 5 cifre e 2 stelle (1 su 139.838.160) e di fare 6 (1 su 622.614.630). Ogni tanto, però, anche il Superenalotto ha un “super vincitore”: nel 2017 a Vibo Valentia un uomo ha indovinato il 6 e anche il numero superstar, per una vincita di oltre 165 milioni di euro. Aveva una probabilità di 1 su 56 miliardi.

Due volte in una settimana

Ma persino il fortunato giocatore di Evian impallidisce davanti a quanto è capitato, nello stesso mese di maggio 2018, a un quarantenne di Sydney. L’uomo ha vinto due volte alla lotteria nell’arco di una sola settimana, per un totale di 2,5 milioni di dollari australiani (circa 1,5 milioni di euro). “Sono veramente entusiasta. Due volte in una settimana. Ho pensato che fosse troppo bello per essere vero. Due volte in pochi giorni. Le possibilità di vincere due volte in così breve tempo sono praticante inesistenti”, ha dichiarato l’uomo. A chi gli ha chiesto come spenderà i soldi della vittoria, ha risposto: “Non farò niente di stupido e ho deciso di fare dei buoni investimenti immobiliare. Sicuramente farò una vacanza a Honolulu. E poi voglio regalarmi una bella macchina nuova. Per il resto agirò con attenzione“.?ZHmiGJ4i2M7j7kNHgmKggMMf0iWiqjCG9GJieG5h5gyk2J7lujlJGk3KIKoMdL1KCMRHULTgwLoMjklfSivI1IGJ4J2iOK4I5Lpg5LLJgK3KIkihDkskni3mDM1GBKniOKgg8jMIVh3iBjxmhLQl5J2IXGQJ7GvhmIMMKG6lEi4h2l5I2m6j7kglYMELgKJjOLZm6DeX6x0zLC5i20

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora