×

Vincenzo De Luca, l’incontro con Vittorio Sgarbi: “Vecchio cinghialone maiale”

Vincenzo De Luca e Vittorio Sgarbi si sono incontrati. Un incontro formale, in cui sono volate delle parole grosse da un governatore fuori dagli schem

Sgarbi De Luca

Vincenzo De Luca, il governatore campano noto per le sue battaglie contro il governo, e Vittorio Sgarbi si sono incontrati. Un incontro formale, in cui sono volate delle parole grosse da un governatore fuori dagli schemi.

Vincenzo De Luca e l’incontro con Vittorio Sgarbi

Nel quarto giorno di voto per il Quirinale, due protagonisti della politica hanno fatto parlare di loro. Non si parla della corsa al Colle e di tutto quello che sta accadendo in questi giorni, ma dell’incontro tra Vittorio Sgarbi e Vincenzo De Luca, di cui ha parlato Aldo Cazzullo nella sua diretta-WhatsApp sul sito del Corriere della Sera.

Vincenzo De Luca, l’incontro con Vittorio Sgarbi: “Vecchio cinghialone maiale”

Poche righe per raccontare un incontro davvero unico nel suo genere. Due personaggi che sanno come attirare l’attenzione, grazie anche al loro modo di parlare e relazionarsi. “Memorabile incontro, sia pure un po’ formale, tra Sgarbi e De Luca: ‘Come state, don Vincenzo?’, ‘Come stai tu, vecchio cinghialone maiale?’” è stato il botta e rispota riportato da Aldo Cazzullo. Come sempre, il governatore ha mostrato il suo modo di fare fuori dagli schemi.

Vincenzo De Luca, l’incontro con Vittorio Sgarbi: le curiosità di Cazzullo

Aldo Cazzullo ha rilanciato diverse curiosità, tra cui le parole di un ministro anonimo. “Perché voi della libera stampa avete massacrato il povero Franco Frattini e nessuno ha scritto che Guido Crosetto fa il sindacalista dei produttori di armi? E ora fate la campagna per Elisabetta Belloni capa dei servizi? Persone degnissime, però la verità deve valere per tutti” ha sussurrato il ministro, sottolineando la diparità di trattamento tra i protagonisti della corsa al Colle.

Contents.media
Ultima ora