×

Viola Parigi morta per un tumore: la pattinatrice aveva solo 17 anni

Viola Parigi è morta all’età di 17 anni a causa di un brutto male. Tantissimi messaggi di cordoglio da parte del mondo dello sport.

Viola Parigi

Viola Parigi è una ragazza di 17 anni, promessa del pattinaggio a rotelle, morta a causa di un brutto male. La giovane era cresciuta sportivamente nell’Oltrarno Firenze. 

Viola Parigi è morta a causa di un tumore

La giovane stava combattendo contro il cancro da marzo 2021 ed è deceduta durante la giornata di giovedì 21 ottobre 2021.

Durante i mesi trascorsi, dopo aver saputo della malattia, aveva continuato a studiare da casa e fare terapia. 

Viola Parigi è morta a causa di un tumore, le parole del padre

Il papà di Viola ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano La Nazione. “Sono contento per mia moglie, che l’ha vista crescere tutti i giorni, è sempre stata con lei. Siamo una famiglia molto unita, io sono stato per tanti anni il presidente dell’Isolotto calcio, mentre mia moglie era nella società di pattinaggio di Viola, l’Oltrarno, sempre nel nostro quartiere.

Fa piacere perché abbiamo ricevuto un affetto incredibile, ma se lo merita sicuramente”, commenta il padre di Viola Parigi. 

Viola Parigi è morta a causa di un tumore, tanti messaggi di cordoglio 

La ragazza aveva fatto campionati nazionali ed era stata chiamata anche dalla Nazionale. Anche la Federazione italiana degli sport rotellistici ha pubblicato una foto della giovane: “Pattineremo sempre con te, Viola“, si legge su Facebook. 

Contents.media
Ultima ora