Violazione copyright, fermato il più grande sito del web
Violazione copyright, fermato il più grande sito del web
Tecnologia

Violazione copyright, fermato il più grande sito del web

copyright kickasstorrents

Arrestato Artem Vaulin, proprietario del più grande sito pirata di tutto il web. Ha distribuito materiale protetto per un valore di 1 miliardo di dollari.

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti d’America ha annunciato di avere arrestato Artem Vaulin, 30 enne ucraino proprietario del più grande sito al mondo per la distribuzione di materiale protetto dai diritti d’autore.

Il nome del sito è Kickass Torrents e l’accusa è di avere violato le normative sul copyright di un numero imprecisato di paesi al mondo. L’arresto sarebbe avvenuto in Polonia, dove l’uomo sarebbe al momento ancora detenuto. Gli Usa hanno dichiarato di essere intenzionati a fare richiesta di estradizione.

Negli anni, secondo le valutazioni degli inquirenti del Dipartimento di Giustizia Usa, Vaulin avrebbe distribuito materiale protetto (musica e film, soprattutto), per un totale di un miliardo di dollari. Il sito contava una platea di 50 milioni di utenti e garantiva introiti pubblicitari per 16 milioni di dollari l’anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche