Falso: Violenta la figlia di 8 anni assolto perchè musulmano - Notizie.it
Falso: Violenta la figlia di 8 anni assolto perchè musulmano
Esteri

Falso: Violenta la figlia di 8 anni assolto perchè musulmano

Notizia falsa messa in rete da gruppi anti islamici. Notizie.it ha controllato la storia delle fonti che a partire dal 2009 ha creato questo falso ed incredibile scoop. Confermiamo la non veridicità della notizia.

81 Commenti su Falso: Violenta la figlia di 8 anni assolto perchè musulmano

  1. Senza parole, ma dubbioso. Ho fatto un po' di ricerche e qui in Francia non c'é traccia della notizia. Mi piacerebbe conoscere la fonte di questa notizia.

  2. io mi chiedo come possa un giudice facente parte di una comunità "CIVIL" possa dare una simile sentenza!! io nn ho parole!!!

    • In Italia la giurisprudenza anche in materia di maltrattamenti in famiglia di mussulmani rumeni etc. dice invece il contrario ossia che non è una scusante la religione o la cultura per dei comportamenti che nello Stato Italiano comunque costituiscono reato. Quindi sono ammesse sostanzialmente differenziazioni in base alla cultura ed alla religione ma quando rasentano il reato vanno punite….

    • Comunque la corda bella saponata rimane sempre la miglior soluzione per questi animali.

    • Comunque la corda bella saponata rimane sempre la miglior soluzione per questi animali.

    • Paola Galardi Scusate, ma prima di ammazzare chicchessia, sarebbe meglio informarsi. Secondo me questa notizia è una balla, vivo in Francia e non esiste traccia di questo fatto, su nessun sito d'informazione e giornali on-line. Inoltre in questo momento pre elettorale una notizia del genere avrebbe fatto scalpore, sarebbe stata pubblicata su tutti i giornali, invece niente. Oltretutto nell'articolo non viene citata nessuna fonte!!

    • Carlo Couvert lo spero.e comunque il mio pensiero vale x tutti qui mostri che hanno il coraggio di far male ai bambini,detti,PEDOFILI:schifosi e luridi a morte soffrendo.

    • E' sicuro, è una balla, effettuando una semplice ricerca su google usando l'immagine dell'articolo, si scopre che il "colpevole" si chiama in realtà Elias Abuelazam, arabo israeliano accusato e condannato per una serie di aggressioni ed omicidi. Non di un pedofilo. E quindi anche il giudice non esiste!

    • Annalisa Palomba la giurisprudenza dello stato italaliano in materia di violenza e maltratamenti in famiglie straniere ho italiane dice tanto ma non fa mai niente. parlare siamo tuti capaci

    • Daniela Ciortan guarda capisco la rabbia ma annalisa parla co condizione di cusa…sa quello che dice!

    • Paola Galardi mica ho detto che a torto, ma vai adirlo a una madre ke a perso la figlia ucisa dal fidanzato denunciato mille volte

  3. Per quanto mi riguarda, l'ho preso da un gruppo di Facebook, che è sempre stato attendibile nelle sue notizie.

    • Al di là di tutto però, questo può essere uno spunto per riflettere sul relativismo culturale che serpeggia un po’ in Europa per quanto riguarda soprattutto i musulmani.

    • per quanto mi riguarda c'è scritto il suo nome proprio sul sito che Lei ha postato e Lei viene indicata come la persona che ha pubblicato la notizia. Non so da dove abbia preso la falsa notizia ma spero che lei venga contattata dalla polizia postale e che possa essere in grado di dimostrare le sue fonti. Se fosse un caso di omonimia mi scuso con Lei, e fossi in lei cercherei di fare un po di chiarezza in merito

    • Sarà fatta chiarezza, non si preoccupi, ma non vedo cosa c'entri la Polizia Postale. Distinti saluti.

    • semplice divulgazione di false notizie che istigano all'odio razziale , è un reato credo

    • Mi sembra un comportamento poco serio prendere delle notizie da Facebook non verificarle e pubblicarle. Sopratutto delle notizie del genere, che contribuiscono ad alzare la tensione, contro l'altro, il diverso lo straniero. D'altronde basta vedere le reazioni scatenato su questo post per rendersi conto che questo tipo di notizie infondate creano solo odio e intolleranza verso il diverso, in questo caso un mussulmano. Come dice giustamente Santo Giuliano, sarebbe il caso che verifichi la notizia e nel caso pubblichi una smentita. Comunque effettuando una semplice ricerca su google usando l'immagine dell'articolo, si scopre che il "colpevole" si chiama in realtà Elias Abuelazam, arabo israeliano accusato e condannato per una serie di aggressioni ed omicidi. Non di un pedofilo.

    • un po' di link: http://en.wikipedia.org/wiki/Elias_Abuelazam http://abcnews.go.com/US/TheLaw/serial-stabbing-suspect-elias-abuelazam-gentle-giant-alleged/story?id=11391814 http://www.foxnews.com/us/2010/08/12/report-police-detain-man-connection-mich-serial-stabbings/

    • Odio razziale? Guardi che semmai sarebbe colpevole di razzismo il giudice che ha assolto l'uomo perchè "nella sua cultura si fa così" (si stuprano bambine come rito di iniziazione). Ho pure detto che nel suo Paese, la Giordania, verrebbe condannato a morte. Odio razziale de che? E' colpevole di odio razziale chi tempo fa ha diffuso la notizia che una giudice tedesca ha assolto un italiano dall'accusa di stupro "perchè nella sua cultura la donna è vista come un oggetto"? Personalmente come donna e come italiana mi sono sentita offesa da quella sentenza e, se fossi stata giordana, mi sarei sentita offesa da questa sentenza. Anche la bambina è di origine giordana ed è musulmana, credo, avendo un padre musulmano e qui chiudo il discorso.

    • Ma che c'entra! colpevole di razzismo un giudice che non esiste in una notizia inventata???

    • Carlo succede anche a te che cliccando sulla notifica dei commenti si apre ostinatamente la pagina di notizie.it?. C'è dietro qualcosa che non mi piace… non è possibile che si apra sempre quella pagina

    • Non c'è niente di strano, perchè la notizia l'ho scritta lì. Chiedo venia se è una notizia falsa, ho in effetti controllato il vostro link su Wikipedia e me ne assumo la responsabilità. Insisto comunque nel dire che non è un caso di odio razziale. E' un caso che comunque può accadere, per com'è messa l'Europa.

    • L'hanno pubblicata su un gruppo che si chiama "Stop all'islamizzazione, alla sharia e al supremazismo islamico", ma in effetti vedo che l'hanno tolta anche da lì. Capita che su Internet pubblichino notizie che poi fanno sparire e capita di prendere notizie sbagliate.

    • E' un caso che può succedere, come molte altre casi, ma se continuiamo a coltivare l'intolleranza, non andremo molto lontano. Chi decide di scrivere e rendere pubbliche certi articoli deve anche assumersi la responsabilità delle conseguenze. Quindi prima di scrivere qualunque cosa, bisogna verificarla, poi verificarla e ancora verificarla. Internet è pieno di bufale e sarebbe meglio evitare di promuoverle.

    • non ti rendi conto del danno che hai fatto???? ma che cazzo avete in testa? siete degli incoscienti senza scrupooli

    • Chissà come mai questi piagnistei ci sono quando c'è un musulmano di mezzo…

    • Molti altri casi sono VERI, perciò non mi ha sorpresa più di tanto questa notizia.

    • nel corano lo stupro e la pedofilia sono ammessi. quello che mi sconvolge e' che l'occidente non considera questi reati da chiunque vengano commessi per quello che sono: crimini contro l'umanita'. il vero razzismo e' di quella gentaglia che chiama cultura tutto questo, che pensa che quello che non vuole per se e i propri figli si debba volerlo per le donne e le bambine musulmane. io continuero' a dire e a gridare che una donna musulmana ha gli stessi diritti di tutte le donne: di non subire violenza, ne' fisica ne' psichica.

    • la razza e' l'umanita' alla quale apparteniamo tutti e la religione e' in questo caso una scusa per gli uomini per non comportarsi da umani nei confronti delle donne!!

    • Brava, Anna… Mi hai rubato le parole di bocca. Tra l'altro le "razze" sono solo degli animali…

    • divertente, ma non attacca http://www.pari-opportunita.org/2012/03/davide-insinna-la-nuovi-orizzonti-e-la.html

    • Hai cancellato eh, piccola bugiarda. Ma tanto c'è la cache di google 🙂

    • Non dare ascolto a questi sporchi maschilisti, hai tutto il mio appoggio 😉

    • Ho cancellato solo perchè ho scritto su un giornale e non volevo creare problemi. Tra l'altro è una notizia che mi hanno confermato NON essere falsa, ma del 2009. E comunque ci sono talmente tanti casi di europei che ci cagano sotto coi muslimin, che una notizia del genere NON mi ha sorpresa. Ma andate in Arabia Saudita, va, filoislamici e maschilisti che non siete altro!

    • Se sapete che la notizia è inventata, siete voi ad averla messa in giro e magari ad aver creato quella pagina di Wikipedia, noto per riportare spesso notizie SBAGLIATE! Avete MANIPOLATO una vecchia notizia vera, per sputtanare chi denuncia le ingiustizie perpetrate nel nome dell'islam, con il supporto dei buonisti e relativisti europei!!!!

    • Guarda cara che di questo qua ne hanno parlato a suo tempo tutte le testate statunitensi (es.http://newsone.com/nation/newsonestaff1/flint-serial-killer-suspected-of-racial-attacks-held-by-fbi/ ). Al 2009 risale solo un omicidio commesso da questo Abuelazam. Per il resto, la notizia puzzava di bufala a chiunque fosse dotato di un minimo di buonsenso

    • Piuttosto, quelli che diffondono stronzate come quella di Sakineh lapidata per adulterio (in realtà condannata all'ergastolo per omicidio premeditato) siete voi antiislamici. Altre bufale mediatiche sono ad esempio la ricerca ONU sulla condizione delle carceri femminili afghane o il ripristino del delitto d'onore sempre in Afghanistan. Voi avete dalla vostra il fatto che controllate il mondo dell'informazione, ma la pacchia durerà poco. Fra un po' gente come Amnesty, ONU e voi mentecatti sionisti verrete messi alla gogna per crimini contro l'umanità, come i nazisti

    • Ciccio, i tuoi commenti ti qualificano da solo, per cui questa sarà l'ultima risposta ai tuoi deliri razzisti e misogini.

    • Scusa ma ti hanno confermato chi, come dove, oltretutto come puoi vedere dai link che ti ho postato prima che la persona non è quella citata nel tuo articolo.
      Inoltre secondo me bisogna smetterla di generalizzare, voi italiani, voi mussulmani o voi cristiani. Siamo innanzitutto degli esseri umani, e nella miriade di perone ci sono i fanatici religiosi (anche tra la religione cattolica) e ci sono anche delle persone culturalmente e spiritualmente elevate (anche tra i mussulmani). 🙂

    • Carlo Couvert lo fa anche leggo.it per la verità, sai quante volte ho visto scrivere e poi riscrivere che la notizia era fasulla?e quante volte gliel'ho fatto notare io che stavano "copiando" delle castronerie

    • Carlo Couvert lo fa anche leggo.it per la verità, sai quante volte ho visto scrivere e poi riscrivere che la notizia era fasulla?e quante volte gliel'ho fatto notare io che stavano "copiando" delle castronerie

    • Artemisia Gentileschi Notizia Ansa: dal 2012 in Iran lo stupro sarà punito con l'impiccagione http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2012/02/14/visualizza_new.html_98684556.html Vai a spargere altrove le tue palle.

  4. NON ESISTE!!!!!!!!!!!! E SE IL GIUDICE AVESSE UNA FIGLIA FEMMINA ED UN MUSULMANO LA VIOLENTASSE, ASSOLVEREBBE ANCHE LUI?

  5. NON ESISTE!!!!!!!!!!!! E SE IL GIUDICE AVESSE UNA FIGLIA FEMMINA ED UN MUSULMANO LA VIOLENTASSE, ASSOLVEREBBE ANCHE LUI?

    • THIS'S BLASPHEMY AGAINST ISLAM!!!! SHAME ON YOU. Invece di scrivere calunnie andate a istruirvi!!!!

    • Leila Iman Ma stai zitta… come se queste cose non succedessero veramente. Vi dovete vergognare!

    • Antonino Montana hai letto notizie infondata si vede che fai parte delle gregge da mandare in pascolo

    • Ah, quindi quest'uomo ha agito nel nome dell'islam… L'avete detto voi, Leila e Mohamed. 🙂

    • NON E' UNA NOTIZIA FALSA, HO VERIFICATO: E' SOLO VECCHIA, del 2009 e qualcuno l'ha manipolata per farla passare per falsa.

    • Mohamed Ahmed Elmi-Nonno Infondate? Si da il caso che in afghanistan ci sono stato e con i musulmani ci ho a che fare da una vita. Come la mettiamo con tutte le donne bruciate vive? e vogliamo parlare del infibulazione? o le bambine spose? o la ragazza lapidata perché innamorata di un cristiano? Questa notizia sarà pure una bufala ma voi fate pure di peggio!

    • Antonio lei ha avuto la sfortuna di non aver avuto a che fare con veri musulmani,può darsi che quello che dici possono succedere ma non e scritto nel corano.Ti confondi quello che e scritto nel corano e il comportamento di individui.anche in sicilia per l'onore si facevano certe cose,in afganistan non si infibulazione e una tradizione che loro non ce l'hanno puoi non e scritto nel corano di lapidare si e innamorato di un cristiamo .Informati un pò meglio

    • Scusami Mohamed io non voglio dire che TU sei come ALCUNI, ma allora mi puoi spiegare questa?http://www.notizie.it/per-i-musulmani-violentare-le-donne-bianche-e-un-diritto-parola-di-uno-stupratore-in-branco-pakistano/

    • Scusami Mohamed io non voglio dire che TU sei come ALCUNI, ma allora mi puoi spiegare questa?http://www.notizie.it/per-i-musulmani-violentare-le-donne-bianche-e-un-diritto-parola-di-uno-stupratore-in-branco-pakistano/

    • Alexandra Testa non diffendo gli stupratori e i violenti ma difendo il Corano ste cose e ki diffonde si vede che non sa il corano xke non e ammesso la violenza in nessun caso .Prima di criticare e prendere posizione e bene verifare e leggere o farsi dare spiegazione

    • Antonino Montana queste cose possono succedere ma se son fatte da musulmani non significa che e scritto nel corano ,mi dispiace che su questo argomento,date sempre delle vostre interpretazione

    • Antonino Montana queste cose possono succedere ma se son fatte da musulmani non significa che e scritto nel corano ,mi dispiace che su questo argomento,date sempre delle vostre interpretazione

    • Alessandra Boga che la notizia e falsa ha ammesso lo stesso giornale ,infomati bene sorellina

  6. Alesandra Boga, Antonio Montana e Alexandra Testa io non sto diffendendo il reato che fanno gli stuppratore e i violentatori musulmano ma vi dico solo che quello che avete letto e falso perche il Corano non ammette in nessun modo questi atti e chi dice il contrario e falso bugiardono e istigatore alla violenza

    • anche se il corano non ammette questi atti non vole dire che non ci sono. nemeno la bibbia li ammette, ma ci sono pareki, ma almeno non dicono ke ano il dirito di farlo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche