×

Violenza sessuale a Rodi: turista inglese stuprata in albergo da quattro uomini

Quattro cittadini del Belgio sono finiti sotto processo dopo che una turista inglese sarebbe stata stuprata in albergo da loro senza alcun consenso

Turista violentata dal branco a Rodi

Una terribile storia di violenza sessuale arriva dall’isola di Rodi, dove una turista inglese sarebbe stata stuprata in albergo da quattro uomini. Incubo per una 31enne del Regno Unito che secondo quanto denunciato è stata aggredita e violentata da un gruppo di quattro uomini del Belgio, tutti fra i 30 e i 35 anni.

Tutto è accaduto nella mattinata di domenica 4 settembre all’interno di un albergo di Faliraki

Turista inglese stuprata in albergo dal branco

Secondo il racconto che come spiega il quotidiano locale greco “Dimokratiki” è diventato verbale di polizia la 31enne aveva conosciuto i suoi assalitori nella notte tra sabato 3 e domenica 4 settembre all’interno della discoteca “Dance City”. Dopo aver fatto amicizia i belgi avrebbero invitato la vittima e le sue amiche ad andare via con loro all’Hotel Mon Repos.

La violenza sarebbe stata consumata in quell’albergo e contro la 31enne. 

Il sesso consenziente e poi lo stupro

Al commissariato di polizia di Archangelos la donna ha spiegato di aver consumato un rapporto sessuale consenziente con un membro del gruppo di belgi sul balcone. Poi, dopo qualche ora le amiche erano andate via e il resto della comitiva di belga sarebbe entrata in stanza ed avrebbe stuprato in gruppo la donna, riuscita poi a scappare dall’albergo in taxi.

Il quartetto è stato arrestato dalla polizia e messo a confronto con la vittima in sede di direttissima per violenza di gruppo di fronte al procuratore distrettuale di Rodi. Nel procedimento è stata disposta una perizia con prelievo di materiale biologico dai turisti arrestati.

Contents.media
Ultima ora