×

Violenza sessuale di gruppo a Siena: arrestato calciatore delle giovanili della Serie A

Violenza sessuale di gruppo a Siena: arrestato calciatore delle giovanili della Serie A. Ad agire sarebbero stati in quattro, uno dei quali minorenne

Violenza sessuale di gruppo, in quattro nei guai

Violenza sessuale di gruppo a Siena durante una festa: arrestato anche un calciatore delle giovanili della Serie A assieme ad altre due persone, tutte ristrette ai domiciliari. L’ipotesi di reato è gravissima, secondo la magistratura che sta operando i tre avrebbero stuprato una 20enne nel corso di una festa privata in un appartamento a Siena.

Gli indagati sono tutti e tre maggiorenni e a notificare loro il provvedimento di misura cautelare è stata la Squadra Mobile; in quell’atto è rubricata la voce penale che li riguarda: violenza sessuale di gruppo, in concorso.

Violenza sessuale di gruppo: arrestato anche un calciatore grazie alla legge “Codice Rosso”

Indagini rapidissime, quelle che hanno portato agli arresti, indagini partite una settimana fa, quando la vittima aveva sporto denuncia contro quattro ragazzi.

Nel suo racconto agli operanti la ragazza aveva spiegato che i quattro, tra cui un minore, l’avrebbero violentata ad un party dove lei stessa era invitata e nel corso del quale li aveva conosciuti. Grazie alla legge sul “Codice Rosso” la polizia aveva accelerato le verifiche e su input della Procura ha arrestato i tre maggiorenni e segnalato il minore. La notizia arriva proprio nei giorni in cui si deciderà l’eventuale rinvio a giudizio per la vicenda che vede indagato anche Ciro Grillo sempre per un presunto stupro di gruppo.

Violenza sessuale di gruppo a Siena: arrestato calciatore della serie A

E tra i destinatari delle misure ci sarebbe anche un calciatore del settore giovanile di una squadra di serie A. Solo pochi giorni fa un’altra clamorosa vicenda aveva tirato in ballo presunte responsabilità di calciatori in un crimine di natura sessuale. L’elemento sul coinvolgimento di uno sportivo professionista è stato confermato dal fatto che una delle misure di cautela è stata presa in carico dalla polizia siciliana.

Violenza sessuale di gruppo a Siena: arrestato calciatore con tre “complici”, uno è minore

Gli operanti hanno anche effettuato perquisizioni mirate nelle abitazioni degli indagati. La posizione giudiziaria del minorenne coinvolto nell’indagine avrà, come da prassi procedurale, una trattazione a parte. Nei confronti dei tre indagati maggiorenni invece si profila una serie di passaggi procedurali cruciali anche a garanzia dei loro diritti: l’interrogatorio di garanzia con le nomine dei legali e, presumibilmente, i ricorsi delle difese al Gip o al Tribunale delle Libertà.

Contents.media
Ultima ora