×

Vip e chirurgia estetica: i peggiori risultati delle operazioni andate male

Chirurgia estetica e Vip, un binomio che non sempre funziona. Il più recente caso di Max Cavallari e tutti i casi dove la chirurgia ha fallito

default featured image 3 1200x900 768x576

Chirurgia estetica e Vip, un binomio che non sempre funziona. Il più recente caso di Max Cavallari e delle drammatiche conseguenze della sua operazione fornisce alcuni spunti di riflessione. Non si tratta del primo fallimento di pratiche come liposuzione e ritocchi, la lista dei Vip e delle star che non hanno beneficiato è parecchio lunga.

E’ pur vero che, come recita il detto: ” chi bello vuole apparire…”, eppure a volte i risultati ci spingono a domandarci se ne sia valsa davvero la pena.

L’ultimo caso

Max Cavallari, il comico del duo I Fichi D’India ha raccontato al salotto di Barbara d’Urso la sua drammatica esperienza. Il comico e la moglie, Manuela Russo, si sono sottoposti ad un doppio intervento, più precisamente cinque interventi a testa.

Le operazioni, eseguite presso una clinica privata di Napoli, comprendevano sia liposcultura che addominoplastica. Dopo una drastica dieta, le operazioni che avrebbero dovuto far raggiungere alla coppia i risultati tanto desiderati si sono invece rivelate quasi fatali. Max a seguito di una forte febbre, si è rivolto ad un altro professionista che lo ha immediatamente operato per un accumulo di sangue nell’addome. Il comico l’ha vista davvero brutta, ma anche sua moglie Manuela ha riportato delle cicatrici indesiderate sulle gambe.

Chirurgia estetica e orrori

Gli esempi più eclatanti della chirurgia mal riuscita arrivano da Hollywood. Numerosi volti ( e corpi ) femminili hanno deciso di ricorrere al bisturi. Numerose attrici, cantanti e persino modelle hanno ceduto al fascino dell’eterna giovinezza. Tra gli esempi più conosciuti di lifting e ritocchi che hanno compromesso la bellezza del volto, si possono citare Nicole Kidman, la splendida ex moglie di Tom Cruise e Renée Zellweger, più conosciuta come Bridget Jones.

Un altro caso che aveva attirato l’attenzione dei media era quello della bella Uma Thurman, che si era presentata ai media con un volto realmente diverso. Sempre tra le attrici, ricordiamo Meg Ryan, la bionda attrice di ” Harry ti presento Sally “.

chirurgia estetica

Pamela Anderson, l’ex bagnina di Baywatch, è un altro volto noto al bisturi.

chirurgia estetica

Un altro caso che il pubblico di Hollywood e non, è quello della cantante Cher, che con il tempo ha acquistato una fisionomia del tutto diversa. chirugia estetica

L’attrice Megan Fox e Lana del Rey hanno beneficiato della chirurgia estetica, sebbene il loro volto risulti completamente diverso. Erano davvero necessarie tutte quelle modifiche? Lo stesso si potrebbe dire di due super modelle: Gisele Bundchen e Carla Bruni. Se la prima con un ritocco al naso non ha voluto eccedere, Carla invece ho modificato zigomi e non solo con risultati deludenti. La chirurgia è solo appannaggio del pubblico femminile? Sono tanti gli esempi maschili, tra cui uno dei peggio riusciti è certamente Mickey Rourke.

chirurgia estetica

Non possiamo non citare oltre agli attori e ai vip hollywoodiani, tutti gli italiani e le italiane che dal bisturi hanno avuto risultati negativi. A lungo si è parlato del caso Moric e di come le varie punture avessero avuto un pessimo risultato su zigomi e labbra. Altri casi eclatanti? Alba Parietti, Valeria Marini e Donatella Versace.

chirurgia estetica

chirurgia estetica

Chirurgia sì e no

Se anche noi desideriamo avvalerci di un piccolo aiuto o di un ritocchino ci sono alcune considerazioni. Certamente, il primo punto da valutare è la scelta del professionista, che deve essere fatta in maniera molto attenta e ragionata. Un chirurgo estetico che risponde sempre sì alle richieste dei pazienti non sempre si rivela una scelta vincente. Bisogna inoltre tenere a mente che sebbene sia importante avere un modello estetico di riferimento, è necessario trovare un equilibrio tra bellezza e armonia. A questo naturalmente dovrà provvedere con adeguata consulenza il professionista scelto. Non bisogna esagerare con gli aiutini, perchè più di un Vip ci ha dimostrato che può portare a pessimi risultati e può essere molto pericoloso.

Contents.media
Ultima ora