Virginia Raggi potrebbe annunciare a breve la rinuncia alle Olimpiadi: il Coni si infuria
Virginia Raggi potrebbe annunciare a breve la rinuncia alle Olimpiadi: il Coni si infuria
Attualità

Virginia Raggi potrebbe annunciare a breve la rinuncia alle Olimpiadi: il Coni si infuria

L’annuncio ufficiale di Virginia Raggi potrebbe già arrivare la prossima settimana, ecco la reazione del Coni.

Virginia Raggi, oltre a dover fronteggiare i problemi interni al M5S, dovrà far fronte all’ira del Coni dopo l’ennesimo ‘no’ alle Olimpiadi del 2024. Un diniego ribadito dal primo cittadino della capitale anche dopo il faccia a faccia tra Raggi e il presidente del Coni Giovanni Malagò. Nel vuoto è caduto anche l’appello di alcuni atleti azzurri protagonisti a Rio 2016, mirato a far cambiare idea a Virginia Raggi.

‘Dia impulso ai nostri sogni – hanno esortato gli atleti azzurri nell’appello a sostegno della candidatura di Roma – gareggiamo insieme per conquistare una speranza’. L’appello porta la firma di alcuni atleti medagliati a Rio de Janeiro, fra i quali il tiratore Campriani. Intanto dall’entourage della sindaca capitolina emerge l’indiscrezione che la prossima settimana verrà dato l’annuncio ufficiale della rinuncia della citta di Roma alle Olimpiadi del 2024.

Dal sito Ansa emergono le prime reazioni dagli ambienti del Coni.

Fonti qualificate avrebbero giudicato ‘paradossale’ che la Raggi possa dare a breve l’annuncio dell’addio alle Olimpiadi senza averne prima discusso con gli stati maggiori dello sport italiano: ‘Aveva garantito a Pancalli che se ne sarebbe parlato dopo le Paralimpiadi – ha dichiarato la fonte Ansa – per cui la notizia è paradossale, un affronto agli atleti che stanno gareggiando a Rio e per i quali le Paralimpiadi a Roma sarebbero l’unica possibilità per rendere accessibile la Capitale’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche