Visita alla Sindone: Il percorso | Notizie.it
Visita alla Sindone: Il percorso
Cronaca

Visita alla Sindone: Il percorso

Chi vorrà vedere la Sindone rimarrà colpito dal particolare percorso che si è obbligati a fare per entrare all’interno del Duomo per vedere IL telo. Si parte da viale Primo Maggio, Rondò Rivella, che fa angolo con corso Regina Margherita. Da qui si entra nei Giardini Reali bassi e dopo aver controllato la prenotazione si entra in una zona appena restaurata dei Giardini: da li vengono esposte una serie di immagini che rappresentano Cristo tra la Passione, il suo volto, e l’adorazione del Sacro Lino. Bellissimo notare come veniva rappresentato il volto e la passione di Gesù nelle diverse epoche e con i diversi stili; si possono notare dipinti con significati semplici ed altri invece sono rappresentati in modo più “esoterico”. Dai Giardini Reali si passa quindi all’interno del Museo di Antichità, già in Piazza del Duomo dove viene trasmessa una musica dalle profonde flessioni liturgiche che ti preparano ad entrare nel Palazzo del Duomo dove viene trasmesso un filmato che mostra tutte le caratteristiche della Sindone con le didascalie in 8 lingue diverse.

Una volta nel Duomo si passa dalla navata di sinistra che tre diverse biforcafiozioni, una più in basso una a distanza media ed un’altra leggermente più lontana ma più alta. Il tempo di “stazione” davanti alla Shroud of Turin è sicuramente limitato ad un paio di minuti, ma è comunque un esperienza da consigliare a chi è interessato o anche solo incuriosito dall’argomento.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora