×

Visitare Bologna: La Chiesa di San Giacomo Maggiore

Condividi su Facebook

San Giacomo Maggiore è una delle chiese più affascinanti di Bologna. Risale al 1267 ma è stata consacrata nel 1344 ed ha subito nel tempo numerose modifiche: alla fine del ‘400 fu innalzato il campanile, costruito il portico e l’interno fu rifatto in stile rinascimentale per poi essere rimaneggiato nel Settecento.

L’interno è formato da un’unica navata e accoglie la Cappella Bentivoglio a pianta quadrata con un’elegante cupola adornata da affreschi del Costa e del Francia. Di grande interesse anche la Cappella Poggi, architettata nel 1561 da Pellegrino Tibaldi. Da osservare anche anche il portico rinascimentale (1477-81) che affianca la chiesa, sorretto da colonne scanalate in arenaria.

San Giacomo è nota per ospitare concerti ed eventi teatrali. Il 20 novembre alle ore 18 andrà in scena nell’annesso oratorio la Rappresentazione di Santa Cecilia di Antonio Spezzani a cura della Compagnia Teatro Antico di S. Giacomo.

Per Maggiori informazioni: M. Fanti e C. Degli Esposti, La chiesa di San Giacomo Maggiore in Bologna. Guida a vedere e a comprendere, Bologna, Inchiostri Associati, 1998

Questi gli orari di apertura:

8:00/12:00 – 15:30/18:00
il sabato e festivi: 8:30/12:00 – 15:30/18:00

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche