×

Vittoria Puccini vittima di cat calling: “È una molestia”

Vittoria Puccini ha espresso la sua solidarietà verso Aurora Ramazzotti affermando di esser stata a sua volta vittima di cat calling.

Vittoria Puccini cat calling

Vittoria Puccini ha espresso la sua solidarietà ad Aurora Ramazzotti dopo il suo sfogo in merito al cat calling.

Vittoria Puccini: il cat calling

Dopo la denuncia via social di Aurora Ramazzotti anche Vittoria Puccini si è unita al suo sfogo dichiarando di esser stata vittima di cat calling, ovvero di complimenti indesiderati, fischi e frasi sessiste da parte di uomini sconosciuti. 

“Sono atteggiamenti non giustificabili e trovo molto giusto che lei li abbia denunciati perché siamo sempre nell’ambito del non rispetto della donna.

Ma chi te l’ha chiesto? È una molestia soprattutto su una ragazza giovane che magari non ha la forza di farsela scivolare addosso. Anche se secondo me vale per tutte, pure se hai 40 anni”, ha dichiarato l’attrice, esprimendo il suo disagio verso gli episodi di questo tipo che le sarebbero capitati nel corso della sua vita.

Nei giorni scorsi Aurora Ramazzotti si era sfogata anche in merito ai commenti ricevuti dopo la sua denuncia: la figlia di Michelle Hunziker ha infatti affermato che a ferirla di più sarebbero stati alcuni commenti da parte delle donne.

In seguito alla vicenda si è scatenata una bufera sul cat calling anche contro Damiano Er Faina, che infine si è scusato via social.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora