Vittorio Sgarbi e l'incidente hot: il video shock su Facebook | Notizie.it
Vittorio Sgarbi e l’incidente hot: il video shock su Facebook
Lifestyle

Vittorio Sgarbi e l’incidente hot: il video shock su Facebook

Vittorio Sgarbi, mentre si adira contro il sindaco Luciani, svela un incidente hot. Ecco il video shock pubblicato sulla pagina Facebook.

Vittorio Sgarbi, critico d’arte, si arrabbia con il sindaco di Francavilla a Mare, in provincia di Chieti, in Abruzzo, in un video che posta sui social, ma succede qualcosa di inaspettato.

Palazzo Sirena, un edificio che si trova a Francavilla a Mare in provincia di Chieti, viene demolito e Vittorio Sgarbi, da sempre attento a preservare l’arte e il territorio, si arrabbia. Sgarbi si adira contro il sindaco del paese, ovvero Antonio Luciani. Il sindaco non avrebbe ascoltato le parole della Soprintendenza che in una lettera aveva invitato a sospendere i lavori in quanto le procedure di sicurezza e i controlli non erano ancora stati ultimati. Il messaggio non udito dal sindato ha fatto infuriare Sgarbi, il quale è esploso in tutta la sua rabbia inveendo contro di lui in un video postato su Facebook.

L’incidente hot e la replica di Luciani

In un primo momento, la telecamera è focalizzata sulla tazza del water, per poi riprenderlo, mentre il critico d’arte si mostra completamente nudo.

Ovviamente coloro che hanno visto il video si sono soffermati sull’incidente hot accaduto al critico e non sul messaggio che lui voleva trasmettere. Il sindaco Luciani, vedendo il video, ha commentato in questo modo:

“Vittorio Sgarbi va aiutato, va aiutato anche chi quel video lo sta condividendo. Cerca pubblicità, ma io voglio bene a lui e non sporgerò denuncia. Voglio sempre bene a tutti i bisognosi”.

“Non meriti di vedere la mia faccia, assassino, teppista, criminale”. Sono queste alcune delle parole che il critico d’arte rivolge al sindaco Antonio Luciani, dal momento in cui ha saputo che Palazzo Sirena a Francavilla al mare sarà presto demolito. Sgarbi si trova in Abruzzo per presenziare a una serie di eventi, tra cui uno spettacolo su Michelangelo. Venendo a sapere della demolizione di Palazzo Sirena, ha deciso di fare un video postandolo sui social dove inveisce, nel modo che ormai conosciamo, contro il sindaco augurandogli di finire dentro al gabinetto che viene mostrato nel video.

Le ingiurie di Sgarbi

Nel video, prima Sgarbi parla di Palazzo Sirena, elogiandolo:

Palazzo Sirena non va abbattuto: ha più di 50 anni è una testimonianza importante di ricostruzione. Distrutta Francavilla, il simbolo della ricostruzione è Palazzo Sirena”. Vittorio Sgarbi e l’incidente hot: il video shock su Facebook

In seguito, continua attaccando Luciani, il sindaco: “Tu puoi essere paragonato all’Isis! Tu non sei il sindaco di Francavilla, sei un delinquente. Chi può volere la rovina, la demolizione?”.

Mostra le foto dell’edificio distrutto, parlando anche della Soprintendenza: “Vieni pure a Roma, butta giù anche l’Eur che ha lo stesso stile – incalza Sgarbi dando dell’ignorante a Luciani – Io ti ho aggredito? Tu hai aggredito questo edificio contro la legge”.

Il sindaco Luciani risponde dicendo che non lo denuncerà in quanto ha a cuore i bisognosi. Siamo sicuri che il botta e risposta tra i due proseguirà e non è finita qui, considerando anche come è fatto Sgarbi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Simona Bernini 10435 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.