×

Vodka al metanolo: turista diventa cieca dopo un cocktail

Una turista, in seguito al consumo di un cocktail a base di vodka al metanolo, diventa cieca. Cerchiamo di capire cosa è successo.

default featured image 3 1200x900 768x576

Quanto è successo a una turista inglese in vacanza in Grecia, a Zante, lo ricorderà per sempre. “Ero cieca. E’ stato devastante”, sono queste le prime parole pronunciate da Hannah Powell, la turista in vacanza in Grecia.

Hanna Powell è una giovane turista di 22 anni di Ormesby, nel Middlesborugh, che racconta al giornale inglese, Sun quanto le è successo e cosa ha vissuto.

La turista si trovava in un locale di Laganas bevendo 8 bicchieri di vodka dove all’interno vi era del metanolo. In seguito al consumo della vodka con all’interno il metanolo, la giovane è stata sottoposta a un trapianto di rene e ora deve affrontare molti altri problemi di salute a causa di quel cocktail ingurgitato.

“Mi sono svegliata e vedevo tutto nero intorno a me”. Sono queste le parole della turista prima di cadere in ginocchio.

La turista in vacanza in Grecia, è diventata protagonsita, inconsapevolmente, degli effetti nocivi e dannosi del metanolo. La turista, risvegliandosi il pomeriggio, si è resa conto di avere subito un calo della vista. In un primo momento pensava che il suo calo della vista dipendesse dall’alcool, ma pian piano non è riuscita a vedere più nulla temendo di diventare cieca.

Questo mix l’ha portata alla cecità e anche a una insufficienza renale che l’avrebbe portata alla dialisi.

La vicenda, fortunatamente, per lei, si è risolta nel migliore dei modi, ma le conseguenze avrebbero potuto essere maggiormente tragiche. In seguito a questa esperienza, vuole lanciare un messaggio ai giovani che vanno in vacanza. Ai giovani dice: “Odio ci mi ha distrutto la vita, mettendo metanolo nella mia bevanda. Sono arrabbiatissima”.

hannah-powell-la-turista-di-22-anni-al-centro-della-foto_1315337

La storia di questa giovane turista è avvenuta la scorsa estate mentre si trovava in vacanza in Grecia. La sua storia è stata però resa pubblica solo in questi giorni. La ragazza, ora cieca, ricorda quanto è successo, anche se non è ancora riuscita a dimenticare quella terribile esperienza.

La Grecia è da sempre una meta molto amata dai giovani, i quali decidono di trascorrere qui le vacanze estive divertendosi. Proprio qui ha avuto luogo la storia di Hannah che ha perso la vista per del metanolo nella sua bevanda. All’ospedale di Patrasso, dove la giovane è stata trasferita, giungono i familiari per starle accanto e supportarla. E’ proprio la madre a fornirle il trapianto di rene. L’intervento va a buon fine e ora la giovane è tornata a sorridere. La giovane, ora è cieca. Si definisce arrabbiata per quanto le è accaduto. Ai giovani che vanno in vacanza consiglia di fare attenzione a cosa bevono e a cosa consumano.

Questo il consiglio della giovane turista ai giovani: “Il mio consiglio ai ragazzi in vacanza è di stare lontani da alcol a basso costo: accertatevi sempre di cosa state bevendo. Spero che l’inferno che sto attraversando possa impedire che altri finiscano per avere il mio stesso destino”.

Speriamo che la storia di Hannah sia una lezione e un monito per tantissimi giovani. Insomma, un avvertimento da parte di questa turista che ha rischiato la pelle. Fate attenzione alla vostra vita e a quello che bevete. Una lezione di vita da ricordare e da imprimere nella testa.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora