×

Volo EasyJet atterrato d’urgenza a causa del fumo in cabina del pilota, equipaggio intossicato

A Malpensa, fumo in cabina sul volo EasyJet a costretto l’aereo all’atterraggio d’emergenza. L’equipaggio del volo è risultato intossicato.

volo easyjet

Il pilota del volo EasyJet partito da Milano Malpensa verso Malaga, ha chiesto di rientrare alla base pochi minuti dopo il decollo a causa della presenza di fumo all’interno della cabina di comando. Nessuno dei passeggeri ha riportato danni, ma parte dell’equipaggio è rimasto intossicato. Gli accertamenti per il personale sono in corso presso l’infermeria del terminal 2.

Fumo sul volo EasyJet

Un volo di EasyJet è rientrato a Malpensa dopo pochi minuti dal decollo. E’ successo oggi, intorno alle ore 14. Il velivolo era impegnato in un volo chiamato “ferry”, cioè in trasferimento diretto a Malaga.

Tredici minuti dopo il decollo da malpensa, alle ore 14.07, il comandante ha dichiarato di avere fumo in cabina e ha richiesto il rientro sullo scalo della brughiera. A terra è scattata la procedura di allerta, con intervento delle squadre dei vigili del fuoco, per precauzione.

L’aereo è regolarmente atterrato alle 14.46 e i mezzi dei pompieri sono rimasti in allerta per poco più di mezz’ora.

I due piloti e i quattro assitenti di volo sono stati portati in infermeria al Terminal 2, dove è intervenuta anche l’ambulanza per fare accertamenti in quanto l’equipaggio aveva riportato segni di intossicazione.

I casi analoghi

Non è la prima volta che su un volo EasyJet si verifica un incidente simile. Lo scorso anno, in maggio, il volo EasyJet da Tenerife per l’aeroporto di Londra Gatwick è stato dirottato verso l’aeroporto di Porto Santo. Secondo Rtp Madeira, il capitano ha richiesto un atterraggio di emergenza dopo che del fumo era entrato in cabina.

Il servizio antincendio aeroportuale esaminò l’aereo ma non rilevò alcuna anomalia.

Per motivi di sicurezza, l’azienda decise di sbarcare i 167 passeggeri e i membri dell’equipaggio. Secondo il Daily News i passeggeri continuarono il loro viaggio verso la destinazione originale con un altro volo.

La nota del portavoce della compagnia: «EasyJet conferma che il volo EZY8704 da Tenerife a Londra Gatwick del 24 maggio 2016 è stato deviato su Porto Santo a causa di un problema tecnico L’atterraggio è avvenuto in modo sicuro e i passeggeri sono sbarcati regolarmente. I passeggeri hanno continuato il proprio viaggio verso Londra Gatwick su un aeromobile sostitutivo».

Un caso più recente, invece, riguarda sempre un volo EasyJet di quest’estate. Il volo low cost di EasyJet partito da Napoli e diretto in Sardegna è stato costretto a rientrare poco dopo a causa del fumo segnalato in cabina.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche