Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Voragine Montagnola: sprofonda manto stradale a Roma
Cronaca

Voragine Montagnola: sprofonda manto stradale a Roma

Voragine Montagnola. Una mattina senza dubbio non priva di sorprese quella che è sorta ieri a Roma. Nel quartiere Montagnola, è sprofondato infatti il manto stradale. Di dimensioni davvero preoccupanti la maxi-voragine che si è venuta a creare. La stessa sarebbe stata erroneamente stimata, ieri di un paio di metri di diametro. Il tutto è accaduto in via Attilio Ambrosini, all’altezza dell’incrocio di via Accademia degli Agiati. Una buca talmente ampia che avrebbe tranquillamente potuto inghiottire un’automobile. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito nel corso dell’apertura di questa “falla” nel manto stradale. A delimitare l’area sul posto e per gestire la viabilità sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Roma.

Voragine Montagnola: deviate tutte le linee bus

A causa dell’apertura della voragine nel quartiere Montagnola, sono state deviate le linee dei bus 766 e 769 da

  • via Attilio Ambrosini a piazzale del Caravaggio
  • via Mantegna, viale di Tor Marancia
  • via Rufino, via Cristoforo Colombo
  • piazza dei Navigatori

Intervenuta sul posto anche la Protezione Civile, che ha fatto una stima più dettagliata delle dimensioni della voragine: ben cinque metri per tre.

Prima che giungessero sul posto i soccorritori, i gestori di un bar nelle vicinanze della voragine hanno cercato di porre, a protezione della stessa delle sedie. Lo scopo era quello di formare una sorta di primo transennamento, a tutela di cittadini e automobilisti.

Enzo Foschi “insorge” contro lo smottamento

Fra i primi intervenuti, a postare la foto della maxi voragine c’è Enzo Foschi, esponente del Pd. Lo stesso ha commentato l’immagine sul proprio profilo Facebook, scrivendo: “Via Attilio Ambrosini (Montagnola) per fortuna in quel momento non passava nessuno e nessuno si è fatto male…. Roma sprofonda il Municipio è senza governo e la Raggi dice che va tutto bene”.

Voragine Montagnola, post Enzo Foschi

Le possibili cause alla base della voragine Montagnola

Stando alle informazioni in nostro possesso, l’ampio smottamento si è verificato nel mezzo di una intersezione, in una posizione che avrebbe un limitato impatto sul traffico. Prime analisi hanno evidenziato che sotto terra passerebbe la colonna di scarico di un pozzetto fognario costruito in mattoni. Una colonna che giungerebbe fino a dodici metri di profondità.

Restano ancora da chiarire, ad ogni modo le cause dello smottamento ma si avanza (e non si esclude) l’ipotesi più accreditata di possibili infiltrazioni d’acqua.

Come è naturale aspettarsi, la buca dovrà essere posta in sicurezza, riportandola in assetto con un nuovo riempimento. Si escludono fortunatamente anche danni alle condutture del gas. Intanto, da ieri sera i tecnici Acea stanno lavorando ed è informato anche il Dipartimento Simu del Comune di Roma. Oggi è attesa anche una verifica con le videocamere nelle tubazioni, per accertare se il problema sia eventualmente legato a qualche canale di scolo danneggiato.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche