Voragine Montagnola: sprofonda manto stradale a Roma - Notizie.it
Voragine Montagnola: sprofonda manto stradale a Roma
Roma

Voragine Montagnola: sprofonda manto stradale a Roma

Voragine Montagnola. Una mattina senza dubbio non priva di sorprese quella che è sorta ieri a Roma. Nel quartiere Montagnola, è sprofondato infatti il manto stradale. Di dimensioni davvero preoccupanti la maxi-voragine che si è venuta a creare. La stessa sarebbe stata erroneamente stimata, ieri di un paio di metri di diametro. Il tutto è accaduto in via Attilio Ambrosini, all’altezza dell’incrocio di via Accademia degli Agiati. Una buca talmente ampia che avrebbe tranquillamente potuto inghiottire un’automobile. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito nel corso dell’apertura di questa “falla” nel manto stradale. A delimitare l’area sul posto e per gestire la viabilità sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Roma.

Voragine Montagnola: deviate tutte le linee bus

A causa dell’apertura della voragine nel quartiere Montagnola, sono state deviate le linee dei bus 766 e 769 da

  • via Attilio Ambrosini a piazzale del Caravaggio
  • via Mantegna, viale di Tor Marancia
  • via Rufino, via Cristoforo Colombo
  • piazza dei Navigatori

Intervenuta sul posto anche la Protezione Civile, che ha fatto una stima più dettagliata delle dimensioni della voragine: ben cinque metri per tre.

Prima che giungessero sul posto i soccorritori, i gestori di un bar nelle vicinanze della voragine hanno cercato di porre, a protezione della stessa delle sedie. Lo scopo era quello di formare una sorta di primo transennamento, a tutela di cittadini e automobilisti.

Enzo Foschi “insorge” contro lo smottamento

Fra i primi intervenuti, a postare la foto della maxi voragine c’è Enzo Foschi, esponente del Pd. Lo stesso ha commentato l’immagine sul proprio profilo Facebook, scrivendo: “Via Attilio Ambrosini (Montagnola) per fortuna in quel momento non passava nessuno e nessuno si è fatto male…. Roma sprofonda il Municipio è senza governo e la Raggi dice che va tutto bene”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche