Web Master: cosa fa e quanto guadagna al mese
Web Master: cosa fa e quanto guadagna al mese
Scienza & Tecnologia

Web Master: cosa fa e quanto guadagna al mese

web master

Il dilagare del digitale in ogni ambiente di lavoro, svago, insomma in ogni ambiente di vita quotidiano, ha fatto emergere molte professioni, ad esempio quella del web master.

Il dilagare del digitale in ogni ambiente di lavoro, svago, insomma in ogni ambiente di vita quotidiano, ha fatto emergere molte professioni, ad esempio quella del web master. Il webmaster è una figura professionale indispensabile al giorno d’oggi, poiché la nostra vita quotidiana è legata strettamente a internet, internet è un universo di siti, ciascuno dei quali non è nato dal nulla, ma è frutto del lavoro di un web master.

Web master

Un web master è una figura professionale complessa, con tanti compiti e gravato dalla necessità di essere sempre aggiornatissimo e di spingere al massimo verso un obiettivo che non è solo far vedere quanto è bello un sito, ma soprattutto rendere quel sito il più visitato, il primo nella classifica di google, quello che crea più traffico e più vendite. Il web master è la persona che progetta e realizza siti internet, lavoro tutt’altro che semplice, ma non solo si occupa di curarlo in modo tale che sia sempre aggiornato e che, soprattutto, si posizioni al vertice dei risultati delle ricerche che si fanno attraverso google o altri motori di ricerca.

Un bravo web master è un creativo, è un innovatore, è un bravo comunicatore, è un bravo tecnico perché deve conoscere e saper usare al meglio i tool grafici di cui dispone e i linguaggi dell’informatica che costituiscono la base delle sue competenze.

Altra capacità e mansione che questo professionista è chiamato a svolgere è quella di curare il posizionamento di ogni sito che gestisce sui motori di ricerca, perché anche questo è il cuore del lavoro di un web master che così permette di tradurre il suo lavoro in risultato economico. Progettare, realizzare, gestire, mantenere un sito web e occuparsi del suo posizionamento, questi sono i principali compiti di questa figura professionale del mondo digitale.

Per diventare web master occorre partire da un certo interesse verso il settore, poiché esso è così vasto, gli studi di base dovrebbero essere quelli specificatamente tecnici, come quello di perito informatico, ma anche con una formazione di partenza diversa si possono seguire corsi informatici ad hoc. Ovviamente è la pratica che aiuta più di ogni altra cosa. Quindi bisogna provare, sbagliare, correggere e riprovare.

Web master freelance

Un web master può lavorare alle dipendenze di un’azienda oppure in proprio, ad esempio come free lance, mettendosi a disposizione di più clienti. Il guadagno nelle due condizioni è diverso e inoltre, occorre considerare l’esperienza che si è acquisita. Lo stipendio di un web master come lavoratore dipendente alle prime armi arriva alla media degli stipendi di oggi giorno, intorno alle 1200 euro mensili. Un professionista di maggiore esperienza può arrivare a guadagnare intorno alle 1.500 euro mensili. Il web master free lance dovrà probabilmente sudare un po’ di più. E’ indispensabile infatti, crearsi una folta clientela e per questo gli inizi, che avvengono in genere con pochi clienti, sono realisticamente duri dovendo affrontate contemporaneamente costi fiscali e logistici di un certo peso. Molti free lance abbinano il loro lavoro principale alle affiliazioni.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche