×

Will Smith bandito dagli Oscar, la sua risposta all’Academy: “Accetto e rispetto”

Will Smith ha risposto all'Academy che ha deciso di bandirlo dagli Oscar per dieci anni annunciando di comprendere e accettare la scelta.

Il gesto di Will Smith alla cerimonia degli Oscar

Dopo che l’Academy ha deciso di bandirlo dagli Oscar per lo schiaffo dato a Chris Rock durante la cerimonia degli scorsi giorni, Will Smith ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in cui ha comunicato di accettare la decisione.

Will Smith risponde all’Academy

Accetto e rispetto la decisione dell’Academy“. Queste le parole dell’attore, semplici e concise, che lasciano però intendere come almeno a livello ufficiale la sua posizione sia in linea con la dura decisione dell’associazione. L’attore non sarà comunque privato dell’Oscar conquistato soltanto 12 giorni prima e potrà essere candidato in futuro e vincere altre statuette.

Academy: “Comportamento inaccettabile e dannoso”

Poco prima, l’Academy aveva a sua volta diffuso un comunicato evidenziando come i 94esimi Oscar avrebbero dovuto essere la celebrazione dei tanti componenti della propria comunità che hanno svolto un lavoro incredibile lo scorso anno.

Invece, continuava la nota, “quei momenti sono stati oscurati dal comportamento inaccettabile e dannoso che abbiamo visto esibire dal signor Smith sul palco“.

Ammettendo che durante la diretta l’Academy non ha gestito adeguatamente la situazione, si è scusata per essere stata manchevole e non aver colto l’opportunità di dare un esempio per i propri ospiti, per i propri spettatori e per la famiglia dell’Academy di tutto il mondo. “Siamo stati impreparati di fronte ad un imprevisto mai visto prima“, aveva aggiunto.

Contents.media
Ultima ora