Windows 10 Creators Update: le novità sull'aggiornamento
Windows 10 Creators Update: le novità sull’aggiornamento
Tecnologia

Windows 10 Creators Update: le novità sull’aggiornamento

creators update
Windows ha da poco annunciato l'uscita di un importante aggiornamento del Software Windows 10, chiamato Creators Update.

Windows ha da poco annunciato l'uscita di un importante aggiornamento del Software Windows 10, chiamato Creators Update che apporta notevoli modifiche.

Windows ha da poco annunciato l’uscita di un importante aggiornamento del Software Windows 10, chiamato Creators Update.

Innanzitutto sono state limate le principali caratteristiche già presenti nel software, migliorandole.

Partiamo dal Menu Start: da oggi si potrà impostare il menu secondo la propria preferenza, ovvero l’utente potrà decidere cosa visualizzare tra l’icona e il nome dell’applicazione o entrambe. Inoltre sarà possibile creare delle cartelle contenti più Tile, ridimensionando le icone in base allo spazio a disposizione.

Cortana: anche la sua interfaccia è stata modificata, rendendola più facile da leggere. Le notifiche d’ora in poi saranno spaziate tra loro e facilmente distinguibili. Infine, anche l’assistente segnalerà all’utente quando un download è pronto. E’ stata migliorata anche la compatibilità vocale di sistema, sarà quindi più facile “farsi capire” da Cortana.

Edge: onde evitare un sovraccarico di tabelle aperte e conseguente eccessiva occupazione della cache, è stato creato un tasto che permette di “mettere da parte le schede”. Quest’ultimo permette di salvare un lavoro in corso e riprenderlo successivamente senza perdere alcun dato.

Le schede resteranno attive senza consumare memoria. Sono state apportate alcune modifiche anche nell’interfaccia del browser. Da ora, per chi possiede Wallett, sarà possibile visualizzare i siti di e-commerce di modo da pagare direttamente attraverso quel sistema. Infine, una chicca che sicuramente sarà apprezzata da molti: è stata aggiunta l’interfaccia 4k per la visualizzazione di Netflix da pc.

Windows Update: quando arrivano nuovi aggiornamenti, il sistema chiamato “Unified Update Platform” farà in modo che il pc scarichi solo i file necessari, senza sovraccaricare la memoria di sistema. In aggiunta, Windows ha aumentato il numero di ore per rimandare il riavvio di sistema necessario per concludere il processo di aggiornamento: ora si hanno 18 ore a disposizione.

Luce Notturna: si può attivare tramite il Centro Notifiche e permette di utilizzare il computer di notte spegnendo la luce blu e aumentando i valori di quella gialla, meno invasiva. Quest’operazione implica che l’occhio non sia stimolato dalla luce e una volta spento il computer si possa andare a dormire senza problemi.

L’attivazione della luce può essere impostata dall’utente di modo che venga attivata automaticamente dal sistema.

Game Mode: basta cliccare il tasto Win+G per avere una migliore visione di gioco, più fluida e fare screenshot intanto che si gioca.

App di sistema: tutte quante sono state aggiornate e migliorate. I messaggi in Posta verranno automaticamente divisi tra Evidenziati e Altri. Inoltre, sarà possibile aggiungere un destinatario di posta semplicemente inserendo il suo nome utente preceduto da chiocciola nella casella di invio del messaggio. Groove, Film e TV hanno cambiato volto e migliorato le prestazioni video.

Paint 3D e 3D Builder: la prima è stata completamente riscritta, uniformandosi agli standard UWP (Universal Windows Platform) e, in futuro, sarà possibile collegarla alle stampanti 3D. Una piattaforma apposita, Remix 3D, permetterà di apportare tutte le modifiche necessarie alla stampa.

Sicurezza e Privacy: Windows ha trasformato Defender in Defender Security Center, un vero e proprio centro operativo.

In ultimo, le impostazioni sulla privacy verranno d’ora in poi gestite interamente dall’utente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche