×

Wrestling in lutto, morto Reggie Parks: aveva 87 anni

Il mondo del wrestling è in lutto dopo aver appreso dell’improvvisa morte di Reggie Parks: l’ex wrestler 87enne aveva contratto il Covid.

wrestling

Il mondo del wrestling è stato scosso da un drammatico lutto in seguito alla scomparsa del leggendario Reggie Parks, deceduto all’età di 87 anni.

Wrestling in lutto, morto per Covid Reggie Parks: aveva 87 anni

La leggenda della National Wrestling Alliance (NWA) e creatore di popolari cinture, Reggie Parks, è morto all’età di 87 anni.

La sconvolgente notizia è stata diramata dal noto giornalista esperto di wrestling, Bill Apter. Il giornalista ha riferito che Reggie Parks è deceduto dopo aver contratto il coronavirus e aver combattuto una lunga battaglia contro l’infezione. Tuttavia, l’insorgere di gravi complicanze mediche legate al SARS-CoV-2 hanno indotto la morte dell’uomo.

Reggie Parks è stato un ex wrestler della NWA attivo tra gli anni ’60 e gli anni ’80 del secolo scorso.

Durante la sua militanza nell’American Wrestling Association (AWA), l’87enne raggiunse alcuni dei più importanti traguardi della sua carriera, vincendo per ben 7 volte il Midwest Tag Team Titles mentre, in NWA, riuscì ad accaparrarsi il titolo di International Heavyweight Champion.

Morto Reggie Parks, dal wrestling alla creazione di cinture

Reggie Parks, allievo del rinomato Dungeon di Stu Hart, aveva deciso di ritirarsi dal wrestling e di porre fine alla sua carriera nel 1986.

Dopo aver reso ufficiale il suo ritiro, l’ex wrestler decise di dare libero sfogo alla sua vena artistica e divenne rapidamente famoso imponendosi come uno dei migliori disegnatori di cinture di wrestling. In questo settore, la creazione più celebre di Reggie Parks è stata la Winged Eagle Title che divenne il simbolo del WWF World Heavyweight Championship nel periodo compreso tra il 1988 e il 1998. Il titolo, inoltre, venne presto ribattezzato “Big Eagle” e venne usato anche dalla Worl Wrestling Entertainment (WWE).

Morto Reggie Parks, il cordoglio dei wrestler

La morte di Reggie Parks è giunta in modo inaspettato e improvviso: soltanto all’inizio del mese di ottobre, infatti, l’ex wrestler aveva partecipato a una convention organizzata a Las Vegas.

La scomparsa dell’87enne è stata commentata da numerosi wrestler che, postando messaggi di cordoglio sui social network, hanno voluto rendere omaggio al leggendario Reggie Parks.

Contents.media
Ultima ora