X Factor 2017, ecco per chi è stata la standing ovation del pubblico
Lifestyle

X Factor 2017, ecco per chi è stata la standing ovation del pubblico

x factor
X Factor 2017, ecco per chi è stata la standing ovation del pubblico

Grandissima esibizione degli Heron Temple a X Factor 2017. Il duo palermitano ha stupito tutti con un'eccellente cover di un pezzo di Paolo Nutini.

Heron Temple a X Factor

X Factor 2017 ha regalato un grande momento di gloria ed emozioni per un duo acustico di Palermo. Gli Heron Temple si sono cimentati, nel provino della audizioni, in una cover davvero ottima del bel pezzo Iron Sky di Paolo Nutini.

Una grandissima esibizione

Valerio Ponzavecchia e Vincent Hank si sono presentati sul palco della audizioni di X Factor, famoso talent show giunto ormai all’undicesima edizione, e hanno sbalordito tutti, pubblico e giudici. Accompagnati dalle loro chitarre acustiche, hanno interpretato il brano alla perfezione, con grande personalità. Ottima le precisione delle due voci che si armonizzano, si incastrano alla perfezione. La cover regge alla perfezione il confronto con l’originale. L’intesa è incredibile, se pensiamo che gli Heron Temple sono nati soltanto lo scorso anno.

Certo è “poco” quello che abbiamo sentito, ma basta ed avanza per convincere tutti compreso il giudizio implacabile dei giudici. In questa edizione di X Factor abbiamo il ritorno di Mara Maionchi, il rapper Fedez, il leader degli Afterhours Manuel Agnelli e la novità Levante.

Anche agnelli ha notato la complementarità delle due voci, mentre Maionchi e Fedez concordano nell’affermare che i due sono già pronti per il mercato discografico.

Levante definisce gli Heron Temple “vulcanici”.

Un duo nato da poco

Gli Heron Temple nascono nell’estate del 2016, a Palermo, con proprio il nome di Iron Sky. Il duo è influenzato dal rock, dal soul e dalla musica elettronica. Come artisti di riferimento abbiamo Chet Faker, Sohn, Tom Odell, Paolo Nutini, Arctic Monkeys e The Black Keys.

Meglio di così la loro strada non poteva incominciare, ma la strada è ancora lunga, e la concorrenza agguerritissima e di valore.

x factor

Ascolti di X Factor

Intanto, X Factor ha segnato di già un nuovo record. La prima puntata di audizioni – che ha visto per la prima volta al tavolo la nuova giuria – è stata vista nel complesso, su Sky Uno/+1 HD e Sky On Demand, da 1.327.370 spettatori medi (+3% sul già ottimo esordio della scorsa edizione).

Il talent show di Sky, prodotto da FremantleMedia Italia, giunto alla sua 11esima edizione, continua a crescere negli ascolti e nell’affezione del pubblico.

La share su Sky Uno è stata del 4,57%, con un picco del 5,6% alle 23.08. Durante la messa in onda di X Factor, Sky Uno è stato il canale più visto della piattaforma e il 7° canale più visto in Italia sul totale individui e il 4° canale tra il pubblico 15-54 anni con il 6,95% di share. Sui vari social, X Factor è stato ieri il programma tv più commentato della serata.

Su twitter si sono registrate 79.500 interazioni e l’hashtag ufficiale #XF11 è stato tra i trending topic italiani, arrivando anche al 4° posto dei trending topic mondiali. #XF11 è stato quindi l’hashtag più utilizzato della giornata di ieri in Italia relativamente a un programma tv.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche