Xena Principessa guerriera: 20 cose che non sai sulla serie - Notizie.it
Xena Principessa guerriera: 20 cose che non sai sulla serie
Gossip e TV

Xena Principessa guerriera: 20 cose che non sai sulla serie

Xena La principessa guerriera: Quello che abbiamo seminato in questa vita lo raccoglieremo nelle nostre vite future. Questo è il nostro karma..

“Al tempo degli dèi dell’Olimpo, dei signori della guerra e dei re che spadroneggiavano su una terra in tumulto, il genere umano invocava il soccorso di un eroe per riconquistare la libertà. Finalmente arrivò Xena, l’invincibile principessa guerriera forgiata dal fuoco di mille battaglie. La lotta per il potere, le sfrenate passioni, gli intrighi, i tradimenti furono affrontati con indomito coraggio da colei che, sola, poteva cambiare il mondo. ”
Xena ha costituito un vero punto cruciale nella storia delle serie tv. Molte le ragioni di tale importanza, forse la tv aveva bisogno di una donna così forte, indipendente e tanto audace, una donna che non solo non dovesse dipendere dagli uomini ma che potesse persino essere una loro pari. Ed è così che, tra i vari salti temporali e gli amori poco platonici, abbiamo amato Xena per ben sei lunghi anni, prima che siamo stati costretti a dirle addio.

I fumose ci fanno intendere che potrebbe uscire un reboot di Xena, anche se ancora non sappiamo se con le protagoniste originali (Lucy Lawless e Renee O’Connor) o con altre attrici.

Quello che sappiamo per certo è che la ‘febbre Xena’ si è diffusa come una macchia d’olio.

Xena La principessa guerriera: (Xena: Warrior Princess) è una serie televisiva statunitense di ambientazione fantasy mitologico.

Una serie che è stata prodotta dal 1995 al 2001, nacque come spin-off della serie Hercules.

Un fantasy storico che è ambientato nell’antica Grecia (se pur ricca di anacronismi e di imprecisioni), la serie narra le avventure di Xena (già personaggio antagonista ma infine alleata di Hercules nell’omonima serie, interpretata da Lucy Lawless), una signora della guerra pentita, che è in viaggio per redimere i propri peccati passati. Xena è accompagnata nei suoi viaggi da Olimpia (l’attrice Renée O’Connor), una giovane donna che poi diventa la sua migliore amica e la sua alleata più fidata. La serie è stata girata tutta in Nuova Zelanda.

La serie prende in prestito liberamente nomi e temi da varie mitologie di tutto il mondo, principalmente dalla mitologia greca, adattandoli per soddisfare le necessità della trama. Figure storiche ed eventi reali fanno numerose apparizioni, e ai personaggi principali sono spesso attribuite risoluzioni di importanti situazioni storiche; queste comprendono un incontro con Omero (prima che diventasse famoso; infatti Olimpia incoraggia le sue aspirazioni di cantore), la caduta di Troia e la cattura di Giulio Cesare da parte dei pirati, con Xena che interpreta il capo dei pirati.

La cronologia storica non è però rispettata e nella narrazione si verificano frequenti anacronismi: se Olimpia e Xena avessero davvero vissuto queste esperienze dovrebbero avere più di 1000 anni (a partire dalla Guerra di Troia intorno al 1200 a.C. fino a Cesare nel I secolo a.C). Questo originale miscuglio di ere e l’amalgama di elementi mitologici e storici permisero alla serie di diventare un vero e proprio cult negli anni novanta.

Ecco le 20 cose che non sapevamo di Xena ,La principessa Guerriera:

1 – Ci è mancato poco perché Lucy perdesse la parte. Quando è stata scelta, infatti, era in vacanza in campeggio con la sua famiglia e non sembrava possibile riuscire a contattarla. I suoi suoceri, tuttavia, hanno indovinato il posto in cui avrebbe potuto trovarsi e l’hanno quindi contattata, in modo che potesse rispondere ai produttori e accettare la parte.

2 – Il chakram non è un’arma inventata: è un’arma che esiste davvero ed è un’arma originaria dell’India.

3 – Renee O’Connor (in Xena Olympia o Gabrielle) ha fatto da sola quasi tutte le proprie scene di battaglia, senza mai utilizzare controfigure.

Perfino la famosa sequenza nell’episodio 6.06 : Xena e il Rimorso di Olimpia.

4 – Per un breve periodo era stata considerata Vanessa Angel per il ruolo di Xena, ma l’attrice ha, tuttavia, declinato la proposta dopo poco tempo a causa di una malattia.

5 – Oltre ad essere bionda, Lucy Lawless è colta, parla fluentemente Francese e Tedesco, mentre conosce discretamente l’Italiano.

6 – Il personaggio di Corilo, interpretato da Ted Raimi, è basato sul personaggio di Danny Kaye del film ‘Il giullare del re’ (1956) e, per stessa ammissione di Raimi, Corilo è un mix traWoody Allen e Bob Hope.

7 – Lo strumento utilizzato per la sigla iniziale è un ‘gaida’ ed è uno strumento bulgaro, strumento che è fatto con lo stomaco della capra o di pecora. Anche i cori che si sentono in sottofondo, durante la sigla, sono cantati in lingua bulgara. Joseph LoDuca scelse questo strumento pensando che avesse un suono veramente ‘esotico’.

8 – Dal momento che la serie è girata in Nuova Zelanda, molte comparse sono state scelte in loco.

E’ tuttavia vero che tutte le comparse avessero un coach di lingua per adattare il loro accento a quello sud-californiano, dato che il target della serie era comunque il pubblico americano.

9 – Lucy Lawless, in verità, è una bionda naturale.

10 – Durante una partita di hockey NHL, Lucy ha cantato l’inno nazionale ed ha accidentalmente fatto vedere uno dei suoi seni durante la performance. Malgrado l’imbarazzo e l’indesiderata attenzione extra, qualche giorno dopo People Weekly l’ha votata come una delle 50 persone più belle del mondo.

Xena Principessa guerriera: 20 cose che non sai sulla serie

11 – Il bellissimo costume della Principessa Guerriera è ora esposto al Museo Smithsonian dal 2006.

12 – Lucy ha brevemente considerato una carriera come cantante d’opera, quando però era più giovane.

13 – Dopo Xena, si è esibita diverse volte sul palco in veste di cantante pop. Ha debuttato con un concerto al Roxy Theatre in Hollywood nel 2007. E’ stata raggiunta sul palco dalla collega Renee O’Connor – non è stata l’ultima volta – ed il concerto è stato un sold out.

14 – Il personaggio di Xena è apparso per ben due volte nel cartone I Simpsons.

15 – La presunta relazione di Xena e Olympia è stata intenzionalmente resa ambigua dai produttori.

Steven L. Sears (produttore esecutivo) ha affermato ‘Xena e Olympia si amano, certo, ma sta al pubblico decidere che tipo di amore è il loro.’

16 – Nell’ottobre 1996, Lucy cadde da cavallo e si fratturò il bacino, cosa che le impedì di partecipare a diversi episodi della serie. I produttori proposero subito l’alternativa, così che i corpi di Xena e Callisto fossero scambiati e che il ruolo principale fosse preso da Hudson Leick.

17 – La gravidanza di Xena nella quinta stagione è stata inserita in contemporanea con la gravidanza dell’attrice Lucy Lawless. Lucy ha dato alla luce il figlio Julious nel 1999 mentre Xena ha partorito Evi.

18 – Il nome Xena – che in greco vuol dire ‘straniera’ è stato suggerito da Dino De Laurentiis.

19 – Per un breve periodo un pianeta, scoperto dall’astronomo Michael E. Brown, è stato chiamato Xena. In seguito il nome è stato cambiato in Eris.

20 – Il cavallo di Xena, Argo, in realtà era interpretato da tre cavalli diversi.

Tully, Barbie e Mac. Nel corso delle sei stagioni, comunque, vennero utilizzati diversi animali, oltre ai tre sopracitati, per il compagno di Xena.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Chiara Cichero 1236 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.