XFactor fuori gli Effetto Doppler - Notizie.it
XFactor fuori gli Effetto Doppler
Musica

XFactor fuori gli Effetto Doppler

Dopo l’uscita dei Borghi Bros, un altro colpo per Enrico Ruggeri e la sua squadra. Gli Effetto Doppler hanno perso contro Manuela. I concorrenti sembrano non fossero convinti delle canzoni assegnate, scelte tra le hit degli anni precedenti. Sottotono Ruggero con “Per te” di Jovanotti, dedicato alla zia scomparsa, in stile “Mengoni” Stefano con “Lady Marmalade”. La Maionchi ha criticato “Pazza idea” di Nathalie: “Non c’era carica erotica”.

Elio in versione marajà e Anna Tatangelo con la solita vistosa spilla, stavolta ritraeva Freddie Mercury, e un crocifisso brillantinato hanno aperto la quarta puntata di X Factor.

La gara è stata inaugurata da Davide con “Novembre”, la hit di Giusy Ferreri del 2008. L’arrangiamento alla Police e l’esibizione a piedi scalzi hanno convinto la giuria. Addirittura la Tatangelo ha detto profetica: “Ti candidi a vincere X Factor”. Poi è stata la volta della rossa Manuela con “Bring me to life” degli Evanescence, dentro una piramide rossa.

Una buona esibizione che non ha convinto Mara, Anna ed Enrico che l’hanno trovata asettica. Ma la cantante ha ribadito: “Ho cantato con il cuore”.

Gli Effetto Doppler, con un look da zingari, hanno eseguito “E la pioggia che va” dei Rokes. Poi Dorina, con cilindro e stella nera dipinta sull’occhio, forse tra le più convicenti della serata ha proposto “The Best” di Tina Turner. Mara Maionchi l’aveva promesso la scorsa puntata “vedrete Stefano scatenato”. E la scelta è caduta su “Lady Marmelade” di Patty La Belle. Vestito di bianco e circondato dai ballerini il cantante ha ricordato per lo stile Marco Mengoni, ma la voce è diversa dal momento che ha avuto non pochi problemi di intonazione, come Elio stesso ha confermato. Mara però ha difeso il suo pupillo dicendo a Elio che comunque è stato molto fortunato sinora a X Factor con i suoi cantanti, nessuno per ora è stato eliminato, e poi rivolgendosi a se stessa ha esclamato: “Nel mio epitaffio sulla tomba vorrei che ci fosse scritto Era una testa di caz.. ma aveva un culo terribile”, strappando così l’applauso del pubblico in studio.

Nathalie a metà tra una moderna Lolita e Alice nel Paese delle Meraviglie ha intonato “Pazza idea” di Patty Pravo, ma la Maionchi l’ha, giustamente, rimproverata: “Mancava la carica erotica”. Poi i Kymera, che si piegavano sul palco in versione ‘Matrix’, che hanno interpretato “Breathe” di Midge Ure.

Ecco la nuova arrivata: la siciliana Cassandra, con look anni 50, e la sua versione di “You can’t hurry love” delle Supremes ma ha convinto a metà. Ruggero ha senza dubbio proposto la sua esibizione meno convincenti con “Per te” di Jovanotti, che poi ha dedicato – lacrima sul viso – alla zia scomparsa. E il pubblico da casa l’ha salvato. Nevruz ha destrutturato – letteralmente – “Noi, ragazzi di oggi” di Luis Miguel balzando da una parte e l’altra del palco. La Tatangelo impressionata: “Mi fai quasi paura”.

Anna Oxa in grande forma, e grazie all’efficace messa in scena di Luca Tommassini, ha cantato il suo ultimo singolo “Tutto l’amore intorno”. Al ballottaggio vanno Manuela e gli Effetto Doppler. Se la prima per convincere la giuria ha proposto “Ironic” di Alanis Morissette e “La cura” di Battiato, il terzetto si è cimentato con “Don’t stop me now” dei Queen e “Ti vorrei sollevare” di Elisa.

Ma i giudici, in maggioranza, non hanno avuto dubbi: fuori gli Effetto Doppler.

La quarta puntata di X Factor ha realizzato 2 milioni 934mila spettatori con share dell’11.54%

Ecco il video finale degli Effetto Doppler

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche