Yossl Rakover si rivolge a Dio - Notizie.it
Yossl Rakover si rivolge a Dio
Torino

Yossl Rakover si rivolge a Dio

Marina Bassani sarà in scena al Teatro Baretti il 14 e 15 ottobre con il suo Yossl Rakover si rivolge a Dio, di Zvi Kolitz, uno spettacolo da lei ideato e interpretato.

Il testo, forte ed estremamente attuale, parla di Yossl Rakover, ultimo combattente tra le macerie del ghetto di Varsavia, che, al culmine della sua sofferenza, chiama in causa Dio domandandogli la ragione di tutto il dolore del mondo.

Yossl Rakover, figlio di Dovid Rakover di Tarnopol, una famiglia di saggi e studiosi, all’improvviso si ritrova tra le rovine della sua città, dopo aver perso tutto quello che possedeva, famiglie, casa, affetti.

Sullo sfondo surreale di una Varsavia che brucia, Yossl parla e si interroga. E interroga Dio. Con Dio Yossl ha un confronto alla pari,
e, come Giobbe, gli chiede, come parlerebbe a un amico o a un maestro, la ragione di tutto quel che sta accadendo!

Forse allora è proprio il dialogo con l’altro, uomo o Dio, che lo salverà dalla disperazione! “Ti voglio dire: Dio, non tendere troppo la corda , perché potrebbe spezzarsi!”

Un video precede il monologo: immagini della Germania anni ’30 richiamano alla mente la spensieratezza che si consuma spesso durante certe
tragedie, a volte così ben celate nella quotidianità, da non venir nemmeno avvertite da chi preferisce continuare a ballare e ridere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche