Young Signorino andrà in tour: le date dei live
Young Signorino andrà in tour: le date dei live
Lifestyle

Young Signorino andrà in tour: le date dei live

young signorino

Sono state annunciate tutte le date di giugno in cui il trapper si esibirà dal vivo.

Young Signorino è uno degli esponenti di punta della musica Trap, un genere che deriva dall’Hip-Hop. Paolo Caputo, nome anagrafico del trapper, è nato a Cesena vent’anni fa e si definisce il “Marilyn Manson italiano”. Molto seguito sul web, è anche al centro delle polemiche perché ha un innato gusto per la provocazione. I suoi pezzi più famosi, da milioni di visualizzazioni su Youtube, sono Mhh ah ah ah e Dolce droga. Young Signorino ha annunciato le date del suo tour, dopo l’annullamento del concerto al Monk di Roma e un’esibizione, riuscita, a Padova con un battibecco tra il trapper e un ragazzo tra il pubblico.

Date e luoghi dei live

Young Signorino sarà impegnato in esibizioni live dal 2 giugno; la data inaugurale si svolgerà alla Festa Brutta di Villa Villacolle di Cesena. In seguito si esibirà il 7 giugno a La Vie En Rose, Imola (BO), il 9 giugno all’AMA Music Festival di Bassano del Grappa (VI), il 13 giugno all’Hell in Party a Firenze, il 14 giugno al Patio Club di Torino.

Il tour proseguirà il 15 giugno al Social Club di Brescia, il 16 giugno al Panigaccio Club di Colleretto Giocosa (TO),. il 21 giugno al Plaza Disco di Roè Valciano (BS), il 27 giugno al Parco della Musica di Padova e il 30 giugno all’Alcatraz di Milano.

Roma e Padova

Le prime due esibizioni live di Young Signorino erano molto attese dai fan ed erano anche un modo per confermare dal vivo il successo che il 20enne ha sul web. La sua prima data live era prevista il 25 maggio, al locale Monk di Roma. Il concerto prevedeva anche la presenza di altri musicisti; purtroppo gli amanti della musica trap sono rimasti delusi: Young Signorino non si è esibito. Lui stesso ha fornito le motivazioni su Instagram. Tra le stories postate si legge: “Signorini, riguardo al live del 25 a Roma è successo che gli organizzatori del locale mi hanno organizzato dei problemi psicologici oltre che organizzativi, 400 biglietti venduti e sono veramente dispiaciuto! Ci rivediamo presto Roma”. Probabilmente un lieve ritardo del trapper al Monk ha sfasato la scaletta e, un successivo malinteso tra lo staff di Paolo Caputo e gli organizzatori, non ha fatto esibire il musicista. Young Singorino, il 30maggio, è riuscito a svolgere un concerto al festival Je t’aime di Padova ma c’è stato un piccolo incidente. Uno degli spettatori ha lanciato un bicchiere di plastica sul palco. Paolo Caputo non l’ha presa bene: il gesto lo ha fatto infuriare. “Non sbagliare frate. Ti smonto con i versi frate, stai attento compare. Mi ricordo, stai attento” avrebbe detto Young Signorino secondo il sito web di Tgcom 24. La sicurezza è intervenuta e ha calmato il trapper. Evitata la rissa, Young Signorino risponde per le rime, in senso letterale. Paolo Caputo inizia a cantare il suo pezzo Mmh ah ah ah e ne modifica il testo, adattandolo al contesto: “Non lanciare quel bicchiere! Fumo, fumo, fumo e rido… Se lanci quel bicchierino”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Burberry The Beat For Men - Tester
15 €
Compra ora