×

Zanetti, l’addio di Conte all’Inter: “È stato un privilegio lavorare con te”

Il vicepresidente dell’Inter, Javier Zanetti, ha voluto salutare Antonio Conte con un post sui social, dopo il suo recente addio al club calcistico.

Conte

L’addio di Antonio Conte all’Inter è ormai ufficiale: a poche ore dall’annuncio diramato dalla società, il vicepresidente del club calcistico, Javier Zanetti, ha voluto salutare l’ex allenatore con un commovente post pubblicato su Instagram.

Zanetti, l’addio di Conte all’Inter: il post su Instagram

Nella serata di mercoledì 26 maggio, l’Inter ha comunicato ufficialmente che Antonio Conte non ricoprirà il ruolo di allenatore della squadra nel corso della prossima stagione.

Il club, reduce dalla recente vittoria del suo 19esimo scudetto, e il tecnico pugliese, infatti, sono riusciti a raggiungere un accordo consensuale che consente all’ex allenatore di lasciare il proprio incarico con una buonuscita da 7,5 milioni di euro.

La notizia, poco dopo la sua diffusione, è stata commentata dal vicepresidente dell’Inter, Javier Zanetti, che ha deciso di salutare Conte postando una foto sul suo account ufficiale Instagram.

Zanetti, l’addio di Conte all’Inter: “È stato un privilegio lavorare con te”

Lo scatto condiviso sul social network dal vicepresidente dell’Inter, che ritrae Conte e Zanetti insieme sul campo, è stato corredato dalla seguente didascalia:

“Ho avuto il privilegio di lavorare al tuo fianco in questi due anni.

Oltre al lato professionale dove il lavoro quotidiano è stato straordinario, mi mancherà il lato umano di un grande gruppo di lavoro.

Sempre insieme, uniti, con la testa all’obiettivo per il bene dell’Inter nonostante tutte le difficoltà.

Volevo ringraziarti di cuore per tutto quello che hai fatto per noi, per l’Inter dove non sarai dimenticato e hai scritto un’altra pagina della nostra lunga, straordinaria storia.

Ti mando un forte abbraccio, proprio come quello che ci siamo dati prima di ogni partita. Quello che credo sia lo stesso abbraccio che vorrebbe darti ogni tifoso interista.

Lavorare insieme a te e al tuo staff, Antonio, è stato un onore e un vero piacere.

Ti auguro tutto il meglio per il tuo futuro.

Lo meriti davvero. A presto”.

Zanetti, l’addio di Conte all’Inter: chi sostituirà l’ex allenatore

L’ex calciatore Antonio Conte è stato allenatore dell’Inter per due stagioni, a partire dal 31 maggio 2019 e fino al 26 maggio 2021, data in cui è stato annullato il contratto tra il club milanese e il tecnico.

Al momento, quindi, si attende di scoprire l’identità del successore di Conte e, a tal fine, si stanno ipotizzando alcuni nomi, tra i quali figura principalmente quello di Massimiliano Allegri che, però, ha attirato su di sé anche l’interesse della Juventus.

Altri possibili allenatori dell’Inter, poi, potrebbero essere Simone Inzaghi e Sinisa Mihajlovic che hanno concluso le rispettive esperienze con la Lazio e il Bologna.

Contents.media
Ultima ora