×

Zanzara coreana in casa: i consigli per combatterla

La zanzara coreana è un esemplare presente in diverse zone del Nord Italia, ma che è possibile allontanare con rimedi naturali e una soluzione efficace.

zanzara corena

Non solo le cimici, ma in autunno vi sono anche altri insetti che si insinuano in casa. Tra questi, vi è la zanzara coreana, un insetto sconosciuto a molti, ma che risulta essere alquanto fastidiosa. Cerchiamo di capire come fare e quali metodi naturali adottare per tenerla alla larga dalle abitazioni domestiche.

Zanzara coreana in casa

Oltre alle cimici, bisogna combattere con l’autunno e il freddo imminente anche con un altro insetto ugualmente fastidioso. Si tratta della zanzara coreana, una specie molto diversa dalle altre zanzare del suo gruppo in quanto ha la caratteristica di resistere al freddo e alle basse temperature tipiche di questo periodo dell’anno.

Riesce a rimanere in vita anche nel periodo più freddo dell’anno annidandosi in garage, cantine ecc., quindi in tutti quei luoghi in cui vi sia un clima e un ambiente che è adatto alla sua sopravvivenza. Sicuramente a differenza delle cimici che giungono in casa per ripararsi dal freddo, questo non accade con la zanzara coreana.

Non solo la casa, ma anche il giardino della propria abitazione non è al riparo, in quanto complice anche i cambiamenti climatici, la zanzara coreana può giungere nelle abitazioni. Un insetto alquanto fastidioso che può trasmettere un virus patogeno per l’uomo e gli animali. Proprio per evitare tutto ciò, è bene affidarsi a dei rimedi e delle soluzioni per tenerla lontano.

L’uso di una zanzariera da installare alle finestre è sicuramente la barriera maggiormente efficace per allontanarla. Vi sono poi una serie di rimedi naturali come degli oli essenziali, delle piante e delle candele che sono adatti per allontanarla, così come affidarsi a un rimedio tecnologico come Ecopest Home, molto valido per tenerla alla larga.

Zanzara coreana: caratteristiche

Un insetto che è stato avvistato per la prima volta nel 2011 nella zona del bellunese, ma che da allora si è propagato raggiungendo anche altre regioni del Nord Italia, quali la Lombardia, Il Trentino Alto Adige e anche il Piemonte, dove è stata segnalata a Novara. Si tratta della zanzara coreana, il cui nome scientifico è Aedes Koreicus ed è giunta in Italia.

Come si intuisce facilmente dal nome, ha origine nella Corea del Sud, ma si trovano esemplari e specie anche in altre zone dell’Oriente e dell’Asia, in particolare, la Cina, il Giappone, compreso alcuni luoghi dell’ex Unione Sovietica. Sembra che i primi esemplari di zanzara coreana siano giunti in Italia grazie ad alcune piante di origine esotica che sono state importate proprio dall’Oriente.

Dal mese di ottobre di quest’anno, è stata avvistata anche nel nord Italia dove sta causando allarme e preoccupazione tra gli abitanti e agricoltori. Per quanto riguarda l’aspetto, ha una lunghezza superiore alla zanzara tigre e infatti è di circa 8-10 mm. Proprio come la “sorella”, quindi la zanzara tigre, ha delle strisce bianche sulle zampe, ma si differenzia per le striature gialle dietro la testa.

Molto attiva durante il giorno, ma a differenza di altre specie di zanzare che si trovano in natura, la zanzara coreana resiste e tollera molto bene le temperature invernali, ecco perché si trova anche al di fuori dei mesi estivi e proprio in questo periodo dell’anno. Può essere veicolo di alcune patologie come la filariosi nei cani e l’encefalite giapponese.

Zanzara coreana: miglior rimedio

Per combattere la zanzara coreana, oltre ai classici rimedi e metodi naturali, è possibile affidarsi a una ottima soluzione, quale Ecopest Home. Si tratta di un prodotto innovativo, un dispositivo tecnologico che funziona grazie a una doppia tecnologia: interferenza magnetica e ultrasuoni che non sono udibili agli esseri umani e animali domestici.

Ecopest Home è la soluzione ideale e una alternativa valida a qualsiasi repellente che può essere nocivo e dannoso. Un rimedio adatto, non solo per questo insetto, ma anche per mosche, moscerini, cimici, compreso i roditori. Con questo dispositivo è possibile beneficiare del relax e della tranquillità in casa senza più il ronzio di questi insetti.

Grazie ai suoi benefici e alla mancanza di controindicazioni, è riconosciuto come il miglior rimedio antizanzare naturale del momento. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Sicuro, testato e pratico, è possibile portarlo in varie stanze, compreso l’ufficio e la stanza dei bambini, dal momento che è compatto e di dimensioni piccolissime. Fornisce una protezione h24 e copre una area di circa 250 metri quadrati. Funziona in modo molto semplice e naturale dal momento che basta collegarlo alla presa della corrente per beneficiare di tantissimi vantaggi.

Una formula come Ecopest Home, considerando la sua originalità ed esclusività, non è ordinabile nei negozi fisici o siti di e-commerce, ma soltanto collegarsi al sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo e approfittare dell’offerta di due confezioni al costo di 49,90€. Il pagamento è possibile sia con Paypal che la carta di credito, ma anche con contanti alla consegna al corriere.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora